Assorbimento di cadmio in cipolle, lattuga e spinaci in Nuova Zelanda

Per valutare l'influenza dei fattori vegetali e pedologici sull'assorbimento di cadmio (Cd) di cipolle, lattuga e spinaci, ricercatori della Lincoln University (Nuova Zelanda) hanno analizzato campioni accoppiati di suolo e piante raccolti nelle principali aree di crescita commerciale del paese australe.

"Le differenze nella concentrazione di Cd tra otto tipologie di lattuga non erano coerenti tra i siti, né lo erano le differenze nelle concentrazioni di Cd in tre cultivar di lattuga Crisphead valutate in due siti. Allo stesso modo, le differenze nelle concentrazioni di Cd tra quattro cultivar di cipolla erano incoerenti tra i vari siti", riferiscono i ricercatori.

Le concentrazioni medie di Cd in otto varietà di lattuga variavano in un intervallo di 0,005-0,034 mg/kg di peso fresco, ed erano nettamente inferiori a quelle delle foglie di baby leaf e spinaci, il cui intervallo era 0,005-0,19 mg/kg di peso fresco.

La variazione regionale in Cd è stata osservata solo in una cultivar di cipolla, la cui concentrazione era in un intervallo 0,007-0,05 mg/kg di peso fresco.

La concentrazione di Cd del suolo, il pH e la regione di coltivazione erano predittori statisticamente significativi della concentrazione di Cd della cipolla, rappresentando una percentuale di variazione da bassa (38% per il Cd del suolo e pH) a moderata (50% per tutti e tre i parametri). Mentre la concentrazione di Cd del suolo e il magnesio scambiabile o il carbonio totale erano predittori statisticamente significativi della concentrazione di Cd nella foglia delle baby leaf e degli spinaci, rappresentando rispettivamente il 49% e il 42% della variazione della concentrazione di Cd.

Aumentare il pH e il carbonio del terreno può aiutare a ridurre al minimo l'assorbimento di Cd nella cipolla e negli spinaci, rispettivamente.

"Il range di concentrazione del Cd del suolo è risultato limitato, generalmente tra 0,07 e 0,8 mg/kg. La proporzione da bassa a moderata della variazione spiegata è parzialmente attribuibile alla gamma ristretta in alcune proprietà misurate del suolo e indica che fattori diversi da quelli valutati stanno influenzando l'assorbimento della pianta. Le relazioni tra suolo e pianta spiegano infatti solo una percentuale moderata di Cd nelle piante - sottolineano i ricercatori - Ciò evidenzia una sfida nell'usare queste relazioni per sviluppare valori di orientamento del suolo basati sul rischio per supportare la conformità con gli standard alimentari. Allo stesso modo, l'incongruenza delle concentrazioni di Cd in diverse cultivar tra i siti evidenzia la necessità di valutazioni multi-sito per confermare il basso stato di accumulo del Cd di diverse cultivar".

Fonte: Jo-Anne E. Cavanagh, Z. Yi, C.W. Gray, K. Munir, N. Lehto, B.H. Robinson, 'Cadmium uptake by onions, lettuce and spinach in New Zealand: Implications for management to meet regulatory limits', 2019, Science of The Total Environment, Volume 668, pag. 780-789


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto