Alibaba ha scelto l'arancia Rosaria dei fratelli Pannitteri

"E' giunto a destinazione a Shanghai, in Cina, il primo carico di arance siciliane trasportate via aerea". Lo ha detto Aurelio Pannitteri che in una lunga telefonata ci ha dato conferma dell'avvenuto sbarco, lo scorso 19 aprile 2019, delle arance a marchio Rosaria.

L'OP Rosaria - Pannitteri & C. srl aveva annunciato diversi giorni fa di aver ricevuto luce verde per questa spedizione che può essere considerata storica, perché raggiunge un mercato dall'enorme potenziale.

Salvatore e Aurelio Pannitteri

"Ringrazio Alibaba Group per averci scelti come partner, ovvero fornitori diretti – ha detto Pannitteri – A oggi siamo gli unici a portare arance siciliane in Cina via aerea, proprio grazie al canale Alibaba. Il primo container è giunto a destinazione con la soddisfazione di tutti i soggetti coinvolti".

Fin da subito, durante gli incontri preliminari con il colosso cinese, era emersa l'esigenza di puntare a una fascia premium di mercato. L'Arancia Rosaria di Sicilia, uno dei prodotti italiani di punta, verrà infatti posizionata in una fascia di vendita di altissima qualità, e distribuita fin da subito, inizialmente tramite Mr Fresh di Tmall, una dei marketplaces online del Gruppo, che raggiunge 637 milioni di consumatori cinesi attivi, e Freshippo, catena di supermercati 'New Retail' del gruppo Alibaba.

"Per questa collaborazione, ci siamo impegnati a fondo – continua Pannitteri – scegliendo solo i nostri agrumi migliori e rivolgendoci a una logistica di alto profilo. Il dispiego di risorse è però servito a svolgere un lavoro di primissimo ordine, a partire dalle attrezzature per il cold treatment, per finire con tutte quelle procedure cui non eravamo abituati prima di avere accesso alla Cina".


Una parte dello stabilimento di lavorazione dell'arancia Rosaria

"Ci stiamo mettendo la faccia, come imprenditori, in questo impegno - ha proseguito il manager – e aprendoci a nuovi orizzonti. Non si tratta di una semplice prova, ma di un'iniziativa che intendiamo mantenere nel tempo, se ci saranno i presupposti. Certamente, non è l'entusiasmo che manca".

"Nei prossimi giorni, conclusa la fase del cold treatment che abbiamo già attivato – ha concluso Aurelio Pannitteri - partirà la seconda spedizione aerea delle nostre arance Rosaria. Siamo fiduciosi che il consumatore cinese d'alta fascia sappia apprezzare non solo la sicurezza dei nostri prodotti, ma anche la bontà tipica di un'arancia che viene coltivata alle pendici del Vulcano Etna".

Contatti:
OP Rosaria - Pannitteri & C. srl
S.P. 135 - C/da Belpasso - Catania 
Tel.: (+39) 095 7913562/3
Fax: (+39) 095 7913564
Email: info@pannitteri.it
Web: www.aranciarosaria.eu


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto