Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gli agrumicoltori peruviani lavorano sull'aggiornamento varietale

Questa settimana, i primi Satsuma dal Perù arriveranno presso la compagnia d'importazione olandese da Origin Fruit Direct. La settimana scorsa, Gijsbert van Leeuwen ha visitato i produttori di varie regioni peruviane e riporta: "Al momento si sta raccogliendo la varietà Okitsu e ha un ottimo aspetto. In generale la raccolta è un po' in anticipo rispetto al previsto e sta avvenendo un po' più rapidamente di quanto ci si aspettasse. I volumi sono diversi a seconda della regione e del produttore. Alcuni produttori si aspettano un raccolto del 15-20% più basso, mentre altri prevedono di raggiungere lo stesso volume dell'anno scorso".

"In generale, si esporterà di meno, perché un grosso produttore/esportatore ha chiuso i battenti. La maggior parte delle esportazioni totali è in mano di tre grandi esportatori, che continueranno a eseguire i loro programmi regolari. Molti produttori stanno eliminando gli alberi di Satsuma per concentrarsi su nuove varietà come Orri e Ortanique. Ci si aspetta che da qui in avanti il volume di Satsuma potrà solo diminuire e che tale quota di mercato venga coperta dal Primosole - continua Gijsbert - Quest'ultima è una varietà più robusta, con un sapore migliore e più stabile. Le piante di Orri di 5-6 anni non sono ancora in piena produzione".

"La strada è lunga e le rese per ettaro sono notevolmente più basse rispetto ad altre varietà di mandarini. E' previsto, quindi, che il volume comincerà ad aumentare gradualmente. Si sta facendo molto per sviluppare nuove varietà".

"La frutta è più fresca, più resistente e più pulita rispetto all'anno scorso e anche le dimensioni per l'Europa sono buone, con un picco di calibri 1 e 2. Fino alla settimana 17-18 si imballeranno gli Okitsu e poi si passerà agli Owari, che ci si aspetta di esportare fino alla settimana 23-24. La Owari è una varietà più resistente. Inoltre, per quanto riguarda la qualità, le prospettive per questa coltura sono migliori rispetto alla stagione scorsa".

"Il volume di Nadorcott è ancora in aumento e ci aspettiamo che saranno esportati intorno alla settimana 28-30 del 2019. Nel complesso - conclude Gijsbert - la prossima stagione promette bene, con una qualità migliore e un mercato più stabile per i Satsuma".

Contatti:
Gijsbert van Leeuwen  
Origin Fruit Direct
Tel. +31(0)88 244 93 20 
Cell. +31(0)6 300 053 49 
Email: gijsbert@originfruitdirect.nl 
Web: www.originfruitdirect.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto