Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I rappresentanti del mercato spagnolo in visita al Centro Agroalimentare di Roma

I mercati di Barcellona e Roma movimentano ogni anno 2,6 milioni di tonnellate di ortofrutta

Si è tenuto ieri, 11 aprile 2019, presso il Centro Agroalimentare di Roma (CAR) l'incontro tra i rappresentanti del Mercato capitolino e una delegazione barcellonese formata dai rappresentanti istituzionali e dagli operatori del Centro Agroalimentare di Barcellona (Mercabarna).

I due Mercati sono i più grandi dei rispettivi Paesi e insieme movimentano un totale di oltre 2,6 milioni di tonnellate di frutta e verdura per un volume di affari di oltre 7 miliardi di euro annui, di 1.150 aziende con sede nei due mercati e 11.500 lavoratori.

Questa visita è stato il primo atto concreto che ha fatto seguito al Memorandum d'intesa siglato a Roma lo scorso 18 febbraio, nel quale uno dei punti sottoscritti prevedeva l'impegno a promuovere missioni commerciali. Protagonisti i grossisti che operano nei rispettivi Mercati ai quali è affidata la missione di condividere know-how così da migliorare gli scambi tra le due realtà e ridurre i rischi commerciali.

Proprio per questo nella Capitale erano presenti il general manager di Mercabarna Josep Tejedo Fernández insieme ai membri dello staff dirigenziale. Agli appuntamenti B2B organizzati da CAR hanno partecipato circa venti aziende italiane e barcellonesi. Ad accoglierli era presente Fabio Massimo Pallottini, direttore generale di CAR. Gli incontri sono stati anticipati da una visita presso l'area mercatale e la nuova area industriale del Centro.

"Quando abbiamo siglato il protocollo con Mercabarna – dichiara Pallottini – il nostro obiettivo era proprio realizzare giornate come questa, perché per promuovere nuovi scambi commerciali è anche importante che gli operatori si conoscano, imparino pregi e segreti di entrambi i Mercati e comprendano come collaborare in maniera più proficua. Ci auguriamo che presto da questo incontro nascano grandi frutti".

"Sono molto contento – aggiunge Tejedo Fernández – di essere qui, con gli amici del CAR. Un incontro molto importante per sviluppare pratiche comuni e soprattutto per rinforzare i rapporti fra i grossisti che possono così far nascere nuovi scambi commerciali e anche trovare soluzioni a problemi comuni. E' un primo passo, ma di sicuro ne seguiranno molti altri".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto