Avvisi



Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il biologico come scelta di campo dal 1997

"Le sostanze chimiche vengono impiegate normalmente in agricoltura. Tuttavia, un loro eccessivo utilizzo può comportare conseguenze negative per l'ambiente e la salute dei consumatori. Per questo e altro, noi abbiamo fatto una precisa scelta di campo, passando al metodo di produzione biologico". Così Rosanna Bertoldin, responsabile marketing dell'azienda dei fratelli Simonato.

Rosanna Bertoldin, responsabile marketing dell'azienda famigliare Simonato.

La svolta del Biologico
Il settore Bio interessa oggi 70.000 produttori italiani e una superficie coltivata pari al 20% del totale. Gli alimenti biologici sono certificati da organismi indipendenti che garantiscono, con assidui controlli, che tutti gli standard richiesti vengano rispettati.

Gli alimenti biologici possono contribuire anche a eliminare eventuali inquinanti presenti nell'organismo. Uno studio dell'Università californiana di Berkeley, ha infatti dimostrato che il consumo di alimenti da agricoltura biologica per soli 6 giorni ha portato a un calo del 60% della presenza di residui nocivi nell'organismo.

Ancora, Jama Internal Medicine riporta i dati di una ricerca condotta su 70.000 volontari francesi nel periodo 2009-2016, che dimostra come i consumatori abituali di cibo Bio godano di una salute migliore.

"Già dal 1997, la nostra azienda - precisa Rosanna - ha scelto di convertire la totalità della produzione al sistema biologico, poiché crediamo fermamente in un'agricoltura ecocompatibile, che rispetti la natura e l'ambiente".

"I nostri 40.000 mq di serre sono attrezzati per garantire il risparmio e il riutilizzo delle risorse idriche e utilizziamo solo materie prime certificate e normate dal protocollo biologico. Inoltre, la nostra azienda e tutta la nostra filiera di produzione sono sottoposte periodicamente a verifiche da parte degli organismi di controllo e ad analisi effettuate da laboratori indipendenti e certificati".

"Il nostro impegno nel rispetto della natura - conclude Rosanna - si è tradotto nel recente sviluppo dell'innovativo packaging ecocompatibile BioKepos3: il vaso e il sacchetto trasparente che accompagnano la piantina sono prodotti a partire da fibre vegetali e possono essere smaltiti sia nell'umido casalingo che in quello cittadino. Il foglio informativo all'interno della confezione è stampato con colori certificati per l'uso su carta alimentare e, dopo l'utilizzo, può essere riposto nel contenitore della carta per regalargli una nuova vita".

 

Un'assoluta novità del marchio - disponibile a partire da questa primavera 2019 è rappresentata dalla produzione di piantine da orto biologiche, recentemente approvate dall'Istituto di ICEA, in particolare: pomodori, peperoni, melanzane, zucchine e meloni completamente biologici pronti per il trapianto nel terreno".

Contatti:
Azienda Ortoflorovivaistica F.lli Simonato

Via Vò di Placca, 58
35020 Due Carrare (PD) - Italy
Tel./fax: (+39) 049 912 5935
Cell.: (+39) 347 0645998
Email: info@simonato.com
Web: www.simonato.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto