Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mercato difficile e prezzi elevati per le patate francesi

"La situazione sul mercato delle patate è molto tesa. Le scorte sono basse e stiamo iniziando a pescare dalle riserve", spiega Francisco Moya, direttore della società Négonor, e membro della rete Vitalis.

Nonostante l'arrivo di patate novelle di varia origine, i tuberi francesi rimangono la parte maggiore dell'offerta esistente sul mercato.

"Speriamo di poter iniziare con le patate del nuovo raccolto il prima possibile. Alcune settimane fa, abbiamo già iniziato a commercializzare patate precoci da Israele. La loro qualità è molto buona, ma per il momento solo pochi clienti richiedono questo prodotto. La maggior parte preferisce ancora le patate da mensa francesi, ma offrirle sta diventando sempre più difficile e la qualità, naturalmente, sta calando".

Con il passare delle settimane, i tuberi francesi diventeranno ancora più rari. "Fortunatamente, abbiamo conservato delle scorte appositamente per questo periodo dell'anno. I prezzi sono molto alti e continuiamo a vedere una domanda in tutti i mercati, sia che si tratti di Europa meridionale, Europa centrale o Francia. L'attività è limitata solo dall'offerta e dai prezzi elevati ".

A poco a poco, mentre diminuisce l'offerta dalla Francia, ci sono sempre più patate novelle in arrivo. "Per ora, offriamo patate da Israele, ma molto presto, potremo rivolgerci alla Spagna o all'Italia".

Il nuovo raccolto francese inizierà tra qualche settimana. "I primi quantitativi arriveranno all'inizio di maggio. Qui, i grandi volumi di patate novelle arriveranno tra la seconda metà di maggio e l’inizio di giugno".

Contatti:
Négonor
Rue Léonard de Vinci - Zi des petits Pacaux
59660 Merville - France
Tel : +33 (0)3 28 42 01 02
Email: francisco.moya@negonor.com 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto