Il parere del produttore Mart van Uffelen

Raccolto primaverile per le zucchine, ma i prezzi non sono ancora buoni

Secondo il produttore olandese di zucchine verdi Mart van Uffelen, aprile è un mese in cui accadono molte cose. Ciò vale sicuramente per i fiori di zucca, che egli coltiva e raccoglie dal 2015. Il 20 gennaio 2019, Van Uffelen ha effettuato la piantagione nella serra da 1,2 ettari e la raccolta è cominciata a metà febbraio.

Finora, i prezzi non sono stati molto buoni e questa è una cosa che negli ultimi anni Mart ha imparato ad aspettarsi per le zucchine verdi. Tuttavia, la situazione risulta comunque deludente, soprattutto per i fiori di zucca. Mart: "Contavo su una domanda più alta".

Nella città olandese di 's-Gravenzande, dove Mart ha la sua azienda di coltivazione, i primi fiori di zucca raccolti a metà febbraio hanno decretato l'inizio della stagione. "In quel momento, ricevevo rapporti che indicavano che i fiori di zucca israeliani non erano più di alta qualità. E anche che si era soddisfatti della fornitura olandese. Tuttavia è successo che, una volta disponibili, non li ho venduti poi molto bene".

Raccolta dei fiori
Secondo Mart, i fiori di zucca sono un prodotto minore. Come coltivatore non ci si dovrebbe aspettare una grande domanda tutta in una volta per questo prodotto. "Stiamo parlando, in media, di 8-15 piccole scatole al giorno. Se si è fortunati, si può salire a 40. Sono tre gli agricoltori che offrono questo prodotto. Ognuno di loro ha i suoi clienti, che appartengono soprattutto al settore di catering".

Con i fiori di zucca, la freschezza assume un ruolo persino più importante e questo può rapidamente diventare fonte di stress per i produttori, come dice Mart. "Si preferisce avere in anticipo le idee chiare sulla domanda giorno per giorno. Dopo di che, si possono raccogliere i fiori presto la mattina, quando sono aperti e sodi. Una volta che il sole è sorto, infatti, la raccolta diventa più difficoltosa. Resta un buon prodotto, ma come coltivatore non ci si può affidare totalmente a un prodotto così delicato. La delusione è garantita".

Zucchine verdi
Per quanto riguarda le zucchine verdi, la fornitura spagnola ha un grande impatto sul mercato. "Gli spagnoli continuano fino a giugno e cominciano la loro campagna commerciale sempre prima. Tuttavia,, nell'ultimo periodo molto prodotto sta arrivando anche dal Belgio. Ciò significa che i prezzi sono più bassi di quanto un agricoltore vorrebbe che fossero".

Come risultato, i produttori di zucchine in serra sono in difficoltà. "Non per niente molti agricoltori passano alla varietà gialla. Io non voglio farlo, ma capisco perché i miei colleghi lo facciano. Se un coltivatore volesse cominciare ora a coltivare zucchine verdi, non potrebbe avere successo. Secondo me, siamo arrivati a questo punto. C'è bisogno di contare su una determinata base di clienti e, da questo punto di vista, il mercato è già piuttosto suddiviso equamente". 

La coltivazione in serra assicura una qualità stabile per tutto l'anno
Mart ha notato che, in campo aperto, spesso le zucchine vengono regolarmente aggiunte ad altre colture. "La coltivazione delle zucchine sotto serra sembra essere un po' in declino. E' un peccato perché le zucchine coltivate in serra forniscono una qualità stabile ed elevata per tutto l'anno. Ritengo che sul mercato questo tipo di coltivazione dovrebbe essere più apprezzata. Eppure, la maggior parte delle persone spesso opta per il prezzo più basso. In questo senso, una buona estate potrebbe favorirci, dal momento che avrebbe un impatto maggiore sulla coltivazione all'aperto rispetto a quanto lo avrebbe su quella in serra".

Contatti:
Maatschap M.W. van Uffelen en M.C.M. Kortekaas
Mart van Uffelen
Email: m.w.van.uffelen@hetnet.nl 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto