Cipolla: a causa del vento, forti danni al nord d'Italia

Già dalle prime verifiche si era visto che i danni erano stati parecchi, ma ora ve ne è la certezza. La tempesta di vento che la notte del 25 marzo 2019 ha investito le province di Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena, ha danneggiato le plantule di cipolla che erano germinate da pochi giorni. 

Foto scattate giovedì 28 marzo 2019

"Il tutto è stato amplificato - spiega un tecnico - dalla mancanza di piogge del periodo. Il vento è stato molto forte e ha danneggiato le piantine. I danni sono di difficile stima, ma è stato colpito il 40% degli appezzamenti. Da verificare quanti impianti si riprenderanno e quanti invece no".

Vi sarà quindi una sorta di "selezione naturale" dato che erano stati seminati molti ettari in più di cipolla rispetto allo scorso anno (cfr. Freshplaza del 12/03/2019).

Un referente di un'azienda sementiera ha riferito che "Abbiamo avuto forti richieste di cipolla dorata, forse perché quest'anno è quella che si è venduta meglio e ha permesso i maggiori profitti, anche perché è molto richiesta anche all'estero. Ma sono discorsi relativi: sarà il mercato a decidere il valore finale del prodotto". 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto