Eletto il nuovo CdA del Consorzio di Tutela

Incremento delle produzioni certificate del Peperone IGP di Senise

"Ottimo il bilancio per il perone di Senise, con un incremento delle produzioni certificate che si aggira attorno al 70% rispetto agli anni precedenti, grazie all'ingresso di aziende guidate per la maggior parte da giovani imprenditori". A riferirlo è Enrico Fanelli, neo presidente del Consorzio di Tutela del Peperone di Senise IGP nonché produttore di tale referenza.

Enrico Fanelli, 37 anni, lucano, laureato in scienze politiche e relazioni internazionali, è stato eletto all'unanimità dall'Assemblea dei soci lo scorso 20 marzo 2019, riunitasi presso la casa Comunale a Senise, quale sede del Consorzio.

"Un momento molto importante per il nostro territorio, con l'avvento di Matera 2019", comunica Fanelli, il quale aggiunge: "Tutto il mondo inizia a sentir parlare della nostra regione e del 'made in Basilicata' in tutto il comparto agroalimentare, una realtà da cui partire per far crescere economia e occupazione".

"Mi adopererò, assieme al nuovo consiglio, per far conoscere il nostro amato Peperone di Senise Igp al di fuori dei confini regionali, e, a tal fine, porteremo avanti l'attività di promozione, anche attraverso l'utilizzo di fondi comunitari, di cui il consorzio è già beneficiario".

Fanelli, che già guida un'azienda agricola e che lavora nel mondo della cooperazione, prende il timone di un Consorzio all'interno del quale, negli ultimi 2 anni, sono entrate a far parte nuove aziende.

Il Consorzio, fondato nel 1996, al fine di promuovere e tutelare il Peperone di Senise, conta attualmente 14 aziende, registrando una tendenza positiva nelle adesioni degli ultimi anni. Al fine di dare avvio alle varie attività di cui l'ente è titolato, nel corso del 2018, in collaborazione con il Mipaaft, si è provveduto alla modifica dello statuto sociale, all'approvazione del regolamento interno, a quella delle etichette a marchio Igp ed alla modifica del disciplinare di produzione.

Alla guida del Consorzio ci sarà anche un nuovo consiglio direttivo composto da Caterina Crocco, Alberto Donnaperna, Giuseppe Gazzaneo e Giuseppe Arleo.

"Si tratta di un consesso giovane – conclude Fanelli - che crede nella crescita di questo nobile prodotto, e per il quale occorre, fin da subito, un impegno concreto e un aiuto diretto, con l'auspicio di prendere decisioni importanti per il futuro, avendo come obiettivo unico quello di tutelare e promuovere il Peperone di Senise Igp".

Contatti: 

Consorzio di Tutela del Peperone Di Senise IGP
Tel.: (+39)392 6818939
Email: info@peperonediseniseigp.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto