La Patata di Bologna DOP in tv su Rai 2

Sabato 23 marzo è andata in onda una nuova puntata della trasmissione "FRIGO", condotta da Nicola Prudente (alias Tinto) su Rai 2, nella fascia oraria mattutina, e che ha visto un protagonista speciale: la Patata di Bologna DOP.

L'obiettivo di ogni puntata è quello di valorizzare i prodotti dei Consorzi DOP e IGP italiani, attraverso racconti e ricordi culinari di personaggi dello spettacolo di volta in volta ospiti del programma. Il "piatto della memoria", così come proposto e raccontato dagli ospiti, deve essere ricreato dalla Chef Sara Di Palma utilizzando in ogni puntata alcune delle produzioni di eccellenza gastronomica italiana.

Nella puntata del 23 marzo è stata Anna Falchi, noto personaggio televisivo, a sfidare Chef Di Palma nella preparazione del proprio piatto dei ricordi: una "Italian Salati" finlandese, cucinata utilizzando la Patata di Bologna DOP, prima patata italiana insignita della Denominazione d'Origine Protetta. Dalla forma ovale, buccia liscia e pasta gialla, viene coltivata e confezionata a Bologna, dove il clima e la composizione del suolo ideali, si combinano a tecniche di produzione tramandate nel tempo, per ottenere così un prodotto eccellente e garantito dal Consorzio di Tutela.

Il prodotto è idealmente contenuto nella "Dispensa delle Meraviglie", dove si trovano i circa 110 prodotti dei Consorzi DOP e IGP italiani. Dai salumi ai formaggi, agli oli extravergine, ai pomodori, arrivando appunto alla Patata di Bologna DOP: in questa trasmissione il patrimonio enogastronomico italiano si racconta in modo dinamico e moderno, con approfondimenti sulle proprietà e sulle origini di ogni eccellenza italiana.

E' possibile rivedere la puntata del 23 marzo (e tutte le altre) su Rai Play nella sezione relativa al programma: https://www.raiplay.it/programmi/frigo/


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto