Tazze da caffe' biodegradabili fatte di zucca

Nel tentativo di ridurre i rifiuti in plastica, la società di architettura e design Creme ha "coltivato" tazze da caffè biodegradabili. Le tazze riutilizzabili sono, infatti, realizzate con zucche, che vengono coltivate all'interno di stampi 3D.

Queste tazze sono ancora in fase di progettazione e non sono attualmente in vendita, ma la società ha ricevuto richieste da aziende nel Regno Unito e in tutto il mondo.

Tania Kaufmann, business manager di Creme, ha dichiarato: "L'ispirazione in realtà deriva dai giapponesi e dal loro modo di coltivare angurie dalle forme più disparate. Vengono fatte crescere in stampi, ad esempio di forma quadrata, in modo da essere facilmente trasportati e impilabili, quindi abbiamo pensato che potremmo essere in grado di coltivare zucche in modo simile utilizzando stampi a forma di tazze e fiaschi".

"Le zucche identificate da Creme sono a crescita rapida, il che porta a frutti robusti ogni stagione, sviluppando una buccia esterna forte e una polpa fibrosa. Una volta disidratate, anche storicamente le zucche venivano usate dai nostri antenati come recipienti".

Kaufmann ha aggiunto che l'azienda ha esplorato diversi stampi 3D, comprese tazze e flaconi per sviluppare "prodotti rinnovabili e compostabili senza sprechi".

Fonte: rebnews.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto