Francisco Javier Santana, di Viveros Santana:

Forte domanda per le piante di patata dolce

In Spagna, la primavera è arrivata prima, quest'anno, rispetto alle stagioni scorse. Le condizioni meteorologiche, con temperature miti e giornate di sole, sono già decisamente adatte alla piantagione delle patate dolci.

Secondo Francisco Javier Santana, direttore di Viveros Santana - Plantas de Boniatos, l'anno scorso era stato possibile farlo solo da metà aprile, a causa delle piogge abbondanti e delle temperature basse. 

"La domanda di piante di patata dolce è elevata, a causa dell'incremento nel consumo del prodotto. A gennaio, il 95% delle patate dolci da Spagna e Portogallo (i principali fornitori in Europa) era già stato venduto".

"A causa delle condizioni climatiche sfavorevoli nella Carolina del Nord (USA), non si sono potute importare molte patate dolci durante il fuori stagione e, a causa della domanda elevata, il mercato è carente - continua il produttore - Alcune società hanno persino dovuto prelevare il prodotto da paesi molto lontani, come l'Honduras".

Viveros Santana - Plantas de Boniatos è stata fondata nel 1976 a Vélez-Málaga, nella regione spagnola di Axarquía. Attualmente la società è il più grande vivaista di piante di patata dolce in Europa, con oltre 25 ettari dedicati esclusivamente a questa coltura.

La società possiede le varietà commerciali più popolari. Santana afferma: "Fino a sette anni fa, la cv. California era la varietà più ricercata tra i produttori europei per via del suo sapore dolce, preferito dai consumatori. Oggi la varietà Beauregard è senza dubbio la più popolare. Questa varietà rappresenta già l'80% circa della produzione in Europa. La Beauregard è molto versatile in cucina, adatta per essere cotta la forno o per la preparazione di puree, tra i molti altri impieghi. Inoltre, è la varietà che più si adatta allo stoccaggio".

La famiglia Santana.

Viveros Santana offre anche le varietà Jewel of Gergio Jet e O'Henry. Presto la società sarà anche l'unica in Europa a vendere le piante di varietà Covington.

A partire da quest'anno, l'azienda sta commercializzando anche la varietà Pepita, una patata dolce con buccia e pasta viola sviluppata dalla società stessa. "Alcune varietà viola si trovavano già qualche anno fa negli Stati Uniti, ma non sono molto produttive, soffrono di problemi di stoccaggio nei magazzini e hanno una bassa resistenza alle fitopatie. Per questo tipo di prodotti, però, la domanda è crescente. Infatti, è stato scientificamente dimostrato che i frutti e le verdure viola offrono grandi benefici per la salute, per via del loro alto contenuto di antiossidanti".

Secondo Francisco Javier Santana, la Spagna continua a essere il paese più importante, in Europa, in termini di coltivazione delle patate dolci, ma anche il Portogallo sta crescendo a un ritmo esponenziale, soprattutto al sud. Lo stesso dicasi per i Paesi Bassi, dove sia superficie coltivata che vendite sono aumentate considerevolmente negli ultimi tre anni. "Negli ultimi dieci anni, abbiamo assistito a un incremento nella vendita di piante di patata dolce. I consumatori continuano a scoprire e gradire questo prodotto".

"Le nostre piante di patata dolce vengono vendute in tutta Europa. Inoltre, sebbene in misura minore, le spediamo anche a paesi africani e sudamericani. Possiamo consegnare in qualsiasi nazione al mondo. Inoltre, offriamo anche supporto tecnico ai produttori, soprattutto ai principianti, per guidarli nella coltivazione delle patate dolci. La prima volta che si coltiva questo prodotto può essere un'impresa molto difficile, ma diventa già più semplice a partire dal secondo anno in poi".

Contatti:
Francisco Javier Santana
Viveros Santana – Plantas de Boniatos
Carretera de Benamargosa, SN, 
29700 Trapiche, Vélez-Málaga. Spain
Tel.: +34 637 566 441 
Email: tecnico@boniatos-santana.com
Web: www.boniatos-santana.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto