Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Come accelerare il tasso di riacquisto per piccoli frutti, uva da tavola e ciliegie

La capacità di analizzare il contenuto in acidità dei singoli frutti consente alla neozelandese Delytics Ltd di aumentare i tassi di riacquisto su lamponi, uva da tavola e ciliegie.

La Delytics Ltd è specializzata nell'aumentare il gradimento dei consumatori, e la frequenza nella ripetizione dell'acquisto dei frutti, migliorando la qualità per soddisfare l'esperienza di degustazione desiderata dai consumatori, in specifici mercati target.

L'analisi condotta dalla Delytics sia sul grado brix che sull'acidità nei singoli frutti consente di conoscere l'intera gamma di sapori e la variabilità della maturazione all'interno delle singole produzioni. Tali informazioni consentono di prevedere la risposta dei consumatori prima della raccolta e raccomandare standard di maturazione, su basi scientifiche, per garantire una buona esperienza sensoriale al momento del consumo.

Mark Loeffen, amministratore delegato della Delytics, afferma: "Il test sui singoli piccoli frutti ci dà la possibilità di ottenere informazioni preziose sulle varietà, che non si potrebbero ottenere se si calcolasse la media totale usando la titolazione tradizionale per la misurazione dell'acido, dove è necessario mettere insieme il succo di più bacche. Il nostro obiettivo è identificare gli standard di maturazione che, una volta soddisfatti, garantiranno che la maggior parte dei piccoli frutti soddisfi le aspettative di gusto dei consumatori. Una volta analizziamo questo, aiutiamo a porre in atto dei sistemi per garantire che i coltivatori possano costantemente rispettare tali standard. La ricerca mostra chiaramente che, facendo così, si migliorano le percentuali di gradimento dei consumatori e dunque il tasso del riacquisto".

La Delytics sta attualmente analizzando i dati dei singoli piccoli frutti per alcuni progetti sulle uve da tavola australiane e in collaborazione con il James Hutton Institute, con sede nel Regno Unito, che sta cercando di sviluppare delle caratteristiche resistenti nel sapore dei lamponi.

La leader del progetto presso il James Hutton Institute, la dott.ssa Julie Graham, afferma che la comprovata esperienza della Delytics nel prevedere il gusto della frutta, il gradimento dei consumatori e l'analisi dei dati aiuterà il team di ricerca a capire come selezionare, dai terreni di coltivazione, le piantine di lamponi che soddisfino le aspettative di gusto dei consumatori del Regno Unito. E' anche sicura che i dati di acidità e brix che la Delytics sta analizzando per ogni piccolo frutto aiuteranno il team del progetto a stabilire solidi standard di maturazione.

Per ottenere i dati da singoli acini di uva da tavola, viene utilizzata una tecnologia di misurazione relativamente nuova che può misurare l'acidità nei frutti da soli 0,3 ml di succo. Questa tecnologia non richiede alcuna sostanza chimica aggressiva e può essere rapidamente e facilmente eseguita in azienda o in un sito di imballaggio. La Delytics supporta i coltivatori fornendo protocolli di campionamento personalizzati per garantire il giusto numero di piccoli frutti da raccogliere, nei siti di coltivazione migliori.

Delytics ha anche stretto alleanze strategiche con aziende leader nel mercato della raccolta dati, tra cui la Rudge Produce Systems in Australia, che contribuisce alla raccolta e alla misurazione dei dati sulla maturazione.

Contatti:
Mark Loeffen
Delytics Ltd
Tel: +64 7 857 0854
Email: mark.loeffen@delytics.com
Web: www.delytics.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto