Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Frank Mosterd, della Gilad Produce:

Buona domanda di peperoni israeliani da USA e Russia

La stagione israeliana dei peperoni è andata in modo soddisfacente, finora, anche se non per merito della domanda europea. "Penso che in Europa non siano mai stati spediti così pochi peperoni israeliani, ma la domanda dalla Russia, e soprattutto quella dagli Stati Uniti, è stata molto buona per tutta la stagione". A sostenerlo è Frank Mosterd, della Gilad Produce, con sede a De Lier, Paesi Bassi.

"Alla fine dell'anno scorso, la domanda russa è stata ragionevole, ma da gennaio è migliorata nettamente. Inoltre, l'America ha mostrato una buona domanda per tutta la stagione. Siccome il Messico ha registrato molti periodi di basse temperature, che sono risultate in una produzione inferiore, c'è sempre stata una domanda per i peperoni israeliani, oltre che spagnoli, e questa situazione continua anche oggi".

"Nel complesso, sembra che per i peperoni israeliani sarà un'ottima stagione. Abbiamo avuto pochi alti e bassi nella fornitura, perciò la stagione è stata molto costante. Inoltre, i prezzi al momento sono su un ottimo livello - continua Frank - Di solito, chiudiamo la stagione israeliana a marzo, ma continueremo fino a che lo consentirà la qualità. Stiamo valutando la situazione settimana dopo settimana, ma con una domanda e dei prezzi del genere, è naturalmente interessante prolungare la stagione il più a lungo possibile".

Rispetto al prodotto convenzionale, i peperoni biologici offerti dalla Gilad vengono inviati principalmente sul mercato europeo. "Queste vendite sono andate molto bene. Tuttavia, lo stesso non si può dire per i pomodori a grappolo biologici israeliani. Ciò significa che si potrebbe sperare di guadagnarci qualcosa solo in caso la Spagna avesse dei problemi".

Per maggiori informazioni:
Frank Mosterd
Gilad Produce
Poortcamp 9c
2678 PT De lier
T. +31 174 528 067
Email: mosterd@giladproduce.nl 
Web: www.giladproduce.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto