Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il parere di un esportatore olandese di pomacee

Difficile realizzare profitti in un mercato in calo

La situazione presente sul mercato delle pomacee è molto difficile, al momento. "La qualità sta diventando un problema e lo sarà a maggior ragione per i prossimi mesi. Le condizioni di caldo anomalo durante il periodo produttivo hanno lasciato il segno, accorciando la conservabilità dei frutti. Essendo solo all'inizio di marzo, sarà molto difficile che mele e pere concludano bene la stagione". A sostenerlo è Kees Oskam, della Handelsmaatschappij Jan Oskam, con sede a Vleuten, Paesi Bassi.

"Alcuni quantitativi di pomacee si vendono, ma non è decisamente un mercato movimentato. Alcune pere vengono inviate in Germania. La domanda scandinava è presente, ma al di sotto della media, secondo me, e alcune pere vengono vendute in Francia, Spagna e Polonia".

"Le scorte sono ancora abbondanti e i prezzi sono a livelli discutibili. Ci sono alcuni picchi solo per i frutti di dimensioni speciali o di buona qualità, ma la situazione nel complesso è mediocre e i prezzi cambiano poco. Nel complesso, la si può definire una stagione difficile. E' complicato realizzare profitti in un mercato in calo - conclude Kees - a prescindere dal fatto che si sia un commerciante, un coltivatore o una combinazione tra i due".

Per maggiori informazioni: 
Kees Oskam 
Handelsmaatschappij Jan Oskam
+31 6 53 37 10 03 
Email: kees@janoskam.nl  
Web: www.janoskam.nl


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto