Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La fioritura dei ciliegi inizia 15 giorni prima a Tarragona e Lleida

I ciliegi di Tarragona e Lleida, in Spagna, sono già in piena fioritura. E' accaduto con 10/15 giorni di anticipo rispetto alla stagione precedente.

"Circa l'80% delle prime varietà di ciliegie è già in fiore. Se le temperature continueranno a mantenersi miti e non si registreranno fenomeni meteorologici avversi, ci aspettiamo di raccogliere le prime ciliegie entro la metà di aprile. A marzo, saremo in grado di stimare i volumi di produzione", spiega David Manero, partner di Cerima Cherries.

L'azienda sta lavorando contro il tempo per completare l'espansione delle sue strutture, comprese le nuove linee di confezionamento, che consentiranno di gestire l'aumento della produzione previsto per i prossimi anni.

"Avremo una maggiore capacità di stoccaggio e passeremo da 10 a 24 linee di lavorazione con calibratrici ottiche, rendendo possibile la gestione di fino a 240.000 chili al giorno nei periodi più intensi della campagna, quando diverse varietà si sovrappongono nel programma di produzione.

"Possediamo circa 450 ettari di ciliegi, piantati principalmente a Tarragona e, in misura minore, a Lleida. Nei prossimi 4 o 5 anni, le nostre piantagioni entreranno in piena produzione, con un potenziale fino a 6 milioni di chili di ciliegie all'anno", afferma Manero.

Con questo investimento, l'azienda è pronta a lavorare esclusivamente con grandi catene di supermercati in tutto il mondo, compreso il mercato domestico. I mercati dell'Europa e del Sudest asiatico sono tra le sue principali destinazioni, in vista dell'eventuale approvazione del protocollo di esportazione in Cina.

"Speriamo che il mercato cinese si apra presto alle nostre ciliegie, dal momento che c'è un interesse da parte nostra, ma anche da parte degli importatori cinesi, che vogliono poterle acquistare. Dopo l'approvazione dei protocolli per la drupacee e l’uva da tavola, speriamo che le ciliegie abbiano la priorità come prossimo prodotto, al fine di poter entrare in quel mercato. Anche il Canada è un mercato con un grande potenziale per le nostre ciliegie precoci", dice il produttore.

La Brexit è tra le preoccupazioni dell'azienda. "Lavoriamo da anni con le grandi catene di supermercati britanniche e vorremmo continuare a farlo per gli anni a venire: abbiamo già chiuso i programmi per questa campagna, quindi speriamo che le cose non vadano male".

Per maggiori informazioni:
David Manero
Cerima Cherries
T:+34 977 418 346 
M:+34 696 869 388
Email: cerima@cerimacherries.com
Web: www.cerimacherries.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto