Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Friarielli: l'esperienza da produttore aiuta nel commercio

Lavorare con i cosiddetti "friarielli" (le infiorescenze appena sviluppate della cima di rapa, ndr) non è facile. Lo sa bene Luigi Romano che, oltre ad avere un box al mercato agroalimentare di Napoli-Caan (Aurora Srl), gestisce insieme al padre Salvatore due aziende di produzione a Villa Literno (CE) e a Pomigliano d'Arco (NA), con trapianti scalari.

E' un articolo difficile, ma è il punto forte dell'attività del grossista, che lo commercializza per quasi 12 mesi l'anno. Le zone più vocate in Italia per questa coltura sono Puglia e Campania. Luigi comincia a lavorare dal 20 agosto il prodotto di Villa Literno, poi passa a quello dell'alto casertano (Capua, Sparanise, Francolise, ad esempio) e di alcune aree del napoletano e, da qualche anno, si rifornisce anche da produttori fidati in Puglia.

Secondo il grossista, la stagione è stata positiva, finora. Salvo qualche sbalzo fisiologico dovuto al clima, che in alcuni momenti ha fatto calare le vendite, il prezzo del prodotto si è mantenuto stabile intorno a 5 euro a cassa da 24 mazzetti (circa 0,70-1,00 euro/kg). L'offerta non deve mai mancare: questo potrebbe definirsi il leitmotiv del lavoro del giovane operatore, che ha cominciato a stare nei campi fin da piccolo e che oggi rifornisce tramite terzi le catene della Grande distribuzione organizzata nazionale.

Nella gamma offerta dalla Aurora Srl al Caan, anche broccolo di origine barese, che si vende in media a 7-8 euro a cassa (0,90-1,00 euro/kg).


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto