Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Open day in Sicilia, presso il sito Livng Proof di Seminis De Ruiter

Dynafort, il portinnesto per i cicli medi

Primo Open Day del 2019 per Seminis De Ruiter presso il sito Living Proof di Acate (RG), che quest'anno si arricchisce della presenza di Bayer (a seguito dell'acquisizione di Monsanto). Al centro dell'incontro, tenutosi nei giorni scorsi con il mondo produttivo siciliano, c'erano i nuovi portinnesti.

"Come risaputo, non esiste il portinnesto che va bene in tutte le situazioni, sicché la sua scelta è tanto importante quanto quella varietale - ha detto Lucio Colombo, Portfolio Marketing Manager - A seconda delle condizioni di coltura, della lunghezza del ciclo, della varietà innestata e dell'area geografica, bisogna scegliere il portainnesto adeguato".

Lucio Colombo

Dynafort è il portainnesto che De Ruiter propone per i cicli medi, una varietà di medio vigore con un'ottima generatività; non spinge troppo e quindi non crea tutti i problemi legati a un'eccessiva crescita vegetativa.

Completo inoltre il pacchetto delle resistenze (HR ToMV:0-2/Fol:0-2/For/Pl/Va:0/Vd:0; IR Ma/Mi/Mj), grazie al quale Dynafort garantisce la protezione da molti patogeni, contestualmente a una vigoria adeguata all'ottenimento di produzioni quantitativamente e qualitativamente soddisfacenti. Per maggiori informazioni potete consultare la video scheda Dynafort

Videointervista a Bartolo Asta

Interessante la preview di un altro portainnesto che, al momento è identificato sotto il codice 0032: si chiamerà Kratofort. Si tratta di una varietà di alta vigoria ma altrettanto generativa, ed è consigliata per i cicli più lunghi; si distingue in particolare per la capacità di equilibrare lo sviluppo delle piante: equilibrio vuol dire produzioni di alta qualità, dunque non problematiche.

I portinnesti sono stati certamente il focus della giornata, ma contemporaneamente sono state presentate alcune varietà nuove nel settore delle specialità.

Yelorita

"Il mercato delle specialità - ha spiegato Colombo - è in crescita e vede un sempre maggiore interesse da parte dei produttori. Quest'anno, per esempio, presentiamo una varietà colorata: Yelorita, un nuovo ciliegino giallo, articolo che come tutte le specialità sta crescendo anche nel mercato italiano".

Ventero

"Inoltre riproponiamo un nostro cavallo di battaglia che è il Ventero - ha proseguito il manager - un pomodoro a grappolo che abbiamo lanciato qualche anno fa e che si distingue per la qualità dei suoi frutti, la colorazione e una shelf-life eccellente. Elementi distintivi che lo rendono ideale per la grande distribuzione e per l'esportazione. Basti pensare che viene coltivato qui in Italia, ma anche in Spagna, a riprova della sua capacità di soddisfare i requisiti delle grandi strutture distributive nazionali e internazionali".

0029

"Come molti sanno - ha ricordato Lucio Colombo - siamo conosciuti come l'azienda del datterino. Menziono solo una varietà piuttosto famosa: Cikito! Oggi stiamo proponendo un Cikito migliorato che lanceremo a brevissimo, al momento identificato con il codice 0029, con resistenza a TYLCV-Tomato Yellow Leaf curl virus, adatta sostanzialmente per cicli primaverili ed estivi".

Un momento durante le visite in serra

"Come sempre, anche questo Open Day si rivolge agli agricoltori - hanno tenuto a precisare gli organizzatori - che per noi sono sempre il punto di riferimento centrale. Ci poniamo a fianco dei produttori con l'intento di supportarli, affinché possano raggiungere appieno i loro obiettivi. Noi sviluppiamo genetica, ma ci rendiamo conto che siamo solo una parte dell'intero ciclo, perché alla fine sono loro a produrre cibo. E' dunque nostro compito trasferire al mondo produttivo tutte le conoscenze di cui disponiamo, per rendere il lavoro agricolo il più possibile profittevole, sostenibile e che tenga conto delle esigenze dei mercati".

"Una notazione merita la presenza a questo Open Day dei colleghi di Bayer - conclude Colombo - Come è noto, da qualche tempo Seminis e De Ruiter sono entrati a far parte del gruppo Bayer e hanno iniziato a collaborare. Questa è una prima occasione di collaborazione che via via svilupperemo in futuro. Oggi Bayer si pone come azienda leader in ambito agricolo e offre tre cose importanti: genetica, protezione delle colture e innovazione digitale. Siamo l'unica azienda nell'ambito agricolo che possa garantire questi tre elementi contemporaneamente e siamo consapevoli che l'agricoltura del futuro si fonderà sempre di più sull'uso di tutti questi elementi in cui siamo leader".

Contatti:
Monsanto Agricoltura Italia Spa

Paolo Pesaresi
Executive Area Manager Sicilia
paolo.pesaresi@monsanto.com
Cell. +39 3355208920

Nunzio Guastella
TD Pomodoro Italia
nunzio.guastella@monsanto.com
Cell. +39 3316593844


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto