Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il commento di un grossista del Caan

Buona stagione egiziana per i carciofi, prezzi in deciso aumento per le zucche

Una campagna dei carciofi egiziani molto positiva. "Abbiamo importato finora 40 container dall'Egitto e un'altra ventina dovrebbero arrivare: quest'anno la resa produttiva è stata davvero di alta qualità e i riscontri sul mercato italiano sono stati più che positivi. Quattro, invece, i container di carciofi giunti dalla Tunisia, dove i quantitativi sono limitati, in questa campagna, pur essendo la merce di buona qualità".

Così a FreshPlaza Giuseppe Ventura che, insieme al fratello Ciro, è responsabile de La Zucca Rossa di Ventura, azienda operante presso il mercato all'ingrosso di Napoli-Caan. 

Stand de La Zucca Rossa al Caan.

I container arrivano via mare al porto di Salerno, impiegando circa 5 giorni. "Il prezzo medio del prodotto egiziano è stato stabile, sugli 0,30 euro a capolino – aggiunge Antonino Ventura che si occupa, nello specifico, dell'importazione dall'Egitto insieme al padre Giuseppe – Solo negli ultimi giorni si è registrato un calo a 0,25 euro".

Ciro Ventura (a sinistra) e Antonino Ventura (a destra).

I carciofi sono un prodotto molto sensibile al clima. "Nei mesi di gennaio e febbraio – afferma Giuseppe – abbiamo offerto solo carciofi egiziani e tunisini. Dal 20 marzo dovremmo ripartire con la campagna italiana. Se non farà freddo, dagli areali di Puglia e Sicilia dovrebbero arrivare buoni quantitativi. Al momento, sono disponibili anche limitate partite di prodotto dell'area di Capaccio-Paestum che vanno a soddisfare almeno la domanda locale".

Carciofi egiziani.

Per quanto riguarda la zucca, la situazione è particolare. "Da noi – continua Giuseppe – la stagione italiana è terminata a metà gennaio, con tre mesi di anticipo. Dal Portogallo sono in arrivo le ultime partite di prodotto: al 20 marzo la campagna si concluderà con largo anticipo (l'anno scorso era terminata intorno al 20 maggio!). Rispetto alla scorsa campagna, i prezzi sono più che raddoppiati: da 0,35 a 0,70-0,75 euro/kg". 

"Siamo, inoltre, in attesa di 4-5 container dal Sud America. In questo caso, i volumi saranno limitati per via del clima sfavorevole e delle piogge che si sono registrate lì, in alcuni areali. La stagione latino-americana terminerà comunque presto. Noi importatori abbiamo seri problemi, perché le zucche costano molto di più rispetto allo scorso anno (oltre il 50%) e, in quantità, sono diminuite di quasi il 50%".

Zucche egiziane.

Con l'inizio della stagione della zucca lunga di Napoli, ovvero intorno al 10 giugno, si darà uno stop all'import dall'estero. "Le primizie italiane cominceranno nella zona di Scafati: la lunga di Napoli rimane il fiore all'occhiello della nostra commercializzazione". 

La Zucca Rossa lavora con diverse varietà di zucche, italiane ed estere, per 365 giorni all'anno.

Zucche estere presenti allo stand de La Zucca Rossa al Caan.

L'azienda opera nel mercato all'ingrosso di Napoli-Caan e perciò chiediamo a Giuseppe anche un commento sul via libera del Tribunale di Nola al Concordato per la struttura mercatale (cfr. FreshPlaza del 14/02/2019).

"Siamo decisamente più tranquilli e questo vale per tutte le aziende del Caan. Ringraziamo il nostro presidente e tutti coloro che hanno profuso il loro impegno in questa vera e propria missione. Noi registriamo sempre una richiesta elevata per i nostri prodotti, ora riusciamo a lavorare con uno spirito più positivo".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto