Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ties Minnen, di AfriFruta

Oltre 5mila fornitori per la frutta da essiccare

AfriFruta, con sede in Mozambico, produce mango e ananas biologici essiccati. L'anno scorso, l'azienda ha avuto un anno intenso. "Non solo abbiamo triplicato la nostra produzione, ma abbiamo anche ampliato il nostro assortimento. Recentemente abbiamo cominciato anche a offrire banane, papaya e cocco biologici essiccati". A dichiararlo è Ties Minnen, comproprietario e amministratore delegato di AfriFruta per l'Europa.

5mila fornitori
AfriFruta preleva tutto il suo assortimento di prodotti dalla provincia di Inhambane, in Mozambico. L'azienda acquista la frutta fresca da famiglie locali che coltivano mango e noci di cocco intorno alle loro case. Ties spiega: "Questi alberi da frutto risalgono a quando il paese era una colonia portoghese".

Finora non si era mai stato fatto davvero qualcosa dei frutti, oltre che destinare una piccola quantità al consumo locale. La stagione scorsa abbiamo acquistato prodotto da 5mila fornitori. Questa gente consegna la frutta in ceste trasportate sulla testa. Oppure la portano in carri trainati da buoi nei punti d consegna o negli impianti di essiccazione".

Ties continua: "Abbiamo notato che riusciamo ad avere un grande impatto sulla regione. L'anno scorso, AfriFruta ha esportato più frutta dalla provincia di Inhambane di quanto abbiano fatto negli ultimi 4 anni tutti gli esportatori di frutta messi insieme, secondo la Camera di Commercio locale".

Inoltre, AfriFruta al momento riceve materia prima da 230 famiglie locali. Ognuna di queste è stata guidata nella costituzione di un quarto di ettaro coltivato con diversi frutti. In questi terreni saranno piantati ananas, papaya e altri frutti tropicali.

Minnen aggiunge: "Queste persone sono sostenute e formate secondo le pratiche professionali dell'agricoltura biologica. L'obiettivo per il 2019 è di incrementare questo numero di fornitori a 500 famiglie. Acquisteremo questi prodotti da loro a prezzi equi".

AfriFruta è l'unica società in Africa meridionale a produrre mango biologico essiccato. "Tutti gli altri impianti di essiccazione biologica si trovano nell'Africa occidentale. Di conseguenza, siamo gli unici che producono mango essiccato controstagionale, ossia da dicembre a marzo".

"Inoltre, la papaya bio è un prodotto speciale. E' molto difficile coltivare questo frutto in modo biologico. In molti posti del mondo è addirittura impossibile. Ci distinguiamo grazie ai nostri periodi di produzione e all'ampio assorimento".

Certificazione di qualità
AfriFruta si distingue anche in termini di certificazione. Quest'anno, la società ha intrapreso un processo per ottenere le certificazioni BRC e IFS. "Ancora non esistono impianti di essiccazione dei frutti in grado di combinare l'uso di prodotti biologici e queste particolari certificazioni di qualità". 

"Tuttavia, ciò è necessario per rendere AfriFruta uno dei player principali in materia di frutta biologica essiccata. Questo tipo di certificazione è particolarmente importante per i supermercati".

Supermercati e negozi di specialità
Al momento, la società ha a disposizione tre essiccatori. "Disidratiamo il mango per tre mesi. Nel resto del tempo, lo integriamo con altri prodotti. Una piccola percentuale del nostro prodotto si vende in Sudafrica e nello stesso Mozambico".

"Tuttavia, la nostra attenzione è rivolta alle vendite in Paesi Bassi, Germania e Regno Unito. I commercianti di tutta Europa vendono il proprio prodotto principalmente a supermercati e negozi di specialità. Come snack, i consumatori europei amano la frutta essiccata. Il prodotto può essere usato anche nel muesli". 

"Siamo una società a scopo di lucro. Nonostante questo, il nostro obiettivo primario in tutto ciò che facciamo è quello di fare la differenza per le persone che vivono nella zona. E' anche piacevole notare l'apprezzamento che otteniamo nel paese - ha concluso Ties - Ad aprile, il presidente del Mozambico è venuto in visita presso di noi".

Per maggiori informazioni:
Ties Minnen
AfriFruta
Email: ties@afrifruta.com  
Web: www.afrifruta.com


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto