Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il partito laburista britannico chiedera' un nuovo referendum

Rimandato l'ultimo voto sulla Brexit

Il primo ministro inglese, Theresa May, ha rimandato l'ultimo voto del Parlamento britannico sulla Brexit. La prossima votazione dovrebbe tenersi il 12 marzo, quando mancheranno solo 17 giorni all'uscita del Paese dal resto dell'Unione europea, senza clausole che la blocchino in assenza di accordo.

Secondo ilpost.it, il partito laburista britannico chiederà un nuovo referendum sulla Brexit. A riferirlo ieri sera, 25 febbraio 2019, il portavoce del leader del partito Jeremy Corbyn. La proposta di un nuovo referendum sarà accompagnata anche da un piano per Brexit alternativo a quello negoziato con l’Unione europea dalla May: più morbido e che prevede maggiori legami futuri con la Ue.

Se il Parlamento non approverà il piano dei laburisti, loro cercheranno di organizzare un nuovo referendum. L'annuncio di Corbyn è stato fatto dopo che May aveva deciso di rimandare il voto su Brexit previsto per mercoledì 27 febbraio.

Il piano avrebbe già ottenuto il placet del presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk. Stando al The Telegraph, invece, l’attivazione dell'articolo 50 potrebbe essere rimandata di due mesi soltanto.

Il quotidiano britannico The Guardian, citando fonti diplomatiche, riporta che i vertici dell’Unione europea vorrebbero rinviare la Brexit di due anni per risolvere tutte le controversie che la riguardano e garantire un'uscita ordinata. Se il piano venisse realizzato, il Regno Unito rimarrebbe un membro dell'Ue fino al 2021.

Due mesi o poco meno di due anni, al momento, non è stato ancora confermato che ci sarà un rinvio. Secondo i media britannici, la pressione sul primo ministro May si sta intensificando per accettare il rinvio dell'articolo 50.


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto