Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un'idea dello spagnolo Juan Naudín

Micro ortaggi commestibili allevati in idroponica

Un giorno, Juan Naudín, originario della città spagnola di Saragozza, ha deciso di dedicarsi all'agricoltura. Ma lo ha fatto con un progetto molto innovativo: la coltivazione di micro ortaggi commestibili, piantine giovani che nascono da semi di ortaggi e che vengono raccolte dopo soli 10-18 giorni. Questo prodotto è sempre più richiesto dagli chef di alta cucina disposti a introdurre caratteristiche uniche nei loro piatti, in quanto queste piccole piante aggiungono sapori e aromi intensi.

Zgreens, nome della sua azienda, non usa il terreno e i suoi prodotti  non crescono con il calore del sole. Le sue colture sono allevate in idroponica: non si trovano in terreni all'aperto o all'interno di una serra, ma in strutture chiuse dove la tecnologia di illuminazione a LED di ultima generazione garantisce alle micro-piante condizioni climatiche perfette tutto l'anno.

"La coltivazione idroponica consente alla pianta di ricevere esattamente i nutrienti di cui ha bisogno, quindi il prodotto migliora in termini di sapore", ha affermato Naudín, che inoltre spiega come con questa tecnica non sia necessario utilizzare agrofarmaci e così i prodotti sono liberi da residui, inquinamento o contaminazioni del suolo.

"Dato che coltiviamo al chiuso in condizioni controllate, le nostre piante sono pulite al 100%, dal seme alla raccolta", ha affermato Naudín, aggiungendo che con questo tipo di coltura viene utilizzato il 90% in meno di acqua rispetto all'agricoltura convenzionale, grazie al suo riutilizzo e al suo ricircolo.

Questo progetto, iniziato con un modulo pilota di soli 8 metri quadrati, raggiungerà i 30 metri quadrati nel futuro prossimo. "Sto già pensando di espandermi, ma non avremo bisogno di una superficie maggiore per farlo, perché le piantine sono coltivate su cinque livelli, aumentando così le rese per metro quadro", ha spiegato Naudín.

Zgreens vedrà inoltre crescere la sua gamma di prodotti, poiché attualmente sono in corso test per la produzione di sedano e coriandolo.

Fonte: heraldo.es


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto