Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Necessaria una soluzione alla mancanza di braccianti per raccogliere fragole

L'offerta di manodopera da parte del Servicio Andaluz de Empleo (SAE) in vista della stagione spagnola di raccolta fragole è di nuovo oggetto di polemica. Solo 1.000 persone hanno risposto ai 23.000 annunci di lavoro, ciò significa che solo il 4,2% dei disoccupati della provincia di Huelva è interessato alla proposta di lavoro.

I sindacati hanno evidenziato la mancanza di interesse dei disoccupati in una provincia in cui il tasso di disoccupazione è del 20%. Esistono alcune organizzazioni agricole come Asaja che hanno richiesto alle autorità una rivalutazione dei livelli di disoccupazione e soluzioni per risolvere il  problema della mancanza di braccianti. Ciò è dovuto alla scarsa adesione all'offerta di lavoro durante la stagione dei piccoli frutti proposta da SAE.

Secondo Asaja, la scarsa adesione all'offerta di lavoro è un chiaro segno di discrepanza tra i dati di disoccupazione e l'effettiva richiesta di lavoro che ha così compromesso le aziende agricole che devono coprire centinaia di posti di lavoro per diversi mesi.

La stagione delle fragole e dei piccoli frutti a Huelva richiede ogni anno più di mille lavoratori per più mesi, grazie alla sovrapposizione di diverse attività che permettono la diversificazione e la realizzazione di varietà che si producono in diversi periodi dell'anno, diventando così una fonte di impiego sempre più stabile.

Per portare a termine la raccolta di fragole, lamponi, mirtilli e more nella provincia di Huelva sono necessari "tra gli 80.000 e i 100.000 lavoratori" e le selezioni avvenute in Marocco non coprono neanche il 20% della cifra complessiva. Restano così migliaia di posti di lavoro per i cittadini nazionali.

Asaja ha affermato che ciò risulta molto compromettente per il settore è che si ritrova con una "grande quantità" di posti di lavoro vacanti senza riuscire a ottenere dalle Autorità gli strumenti necessari per far fronte alla mancanza di manodopera. Un fatto che si ripete "praticamente ogni anno".

Fonte: huelvainformacion.es


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto