Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: Thermolabel fa progressi nello sviluppo di un'etichetta che registra la temperatura di frutta e verdura

Il gruppo operativo Thermolabel sta facendo progressi nello sviluppo di un'etichetta che registra la temperatura di frutta e verdura. Si tratterà di un'etichetta altamente affidabile, con la capacità di registrare e verificare le temperature cui sono state sottoposti i prodotti deperibili (principalmente frutta e verdura). L'obiettivo è quello di mantenere la catena del freddo durante l'intero processo, dal campo al punto vendita.

Alla riunione tenutasi presso la sede centrale di Fepex, a Madrid, i membri del gruppo hanno fissato le linee guida da seguire per l'esecuzione del progetto. Ogni cassetta di frutta e verdura comprenderà un documento termografico a garanzia della qualità del prodotto e della sua shelf life fino a quando raggiungerà il consumatore finale, rendendo possibile pure l'identificazione dei pallet che siano stati soggetti a interruzioni della catena del freddo.

Il progetto comporterà anche un risparmio, dal momento che il settore ortofrutticolo spagnolo perde il 5% delle sue esportazioni totali annuali in richieste di risarcimento non giustificate, che nella maggior parte dei casi sono dovute a interruzioni nella catena del freddo.

Il gruppo Thermolabel, costituito l'anno scorso, è composto da esperti dei seguenti enti: Fepex, che funge da rappresentante e amministratore; Thermolabel Technology SL, che si occupa del coordinamento del progetto a livello tecnico, con esperti in materia di qualità, logistica, gestione di progetto per ricerca, sviluppo e innovazione; Medalchemy SL, responsabile dei test sull'idoneità dei materiali utilizzati per l'inchiostro e con oltre 15 anni di esperienza nello studio del comportamento di nuovi componenti chimici e infine Bonnysa Agroalimentaria SA, uno dei principali produttori di pomodori spagnoli.

Thermolabel è riconosciuta come membro di collaborazione dell'Istituto interuniversitario per il riconoscimento molecolare e lo sviluppo tecnologico (IDM) dell'Università di Valencia.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto