Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Juan Gonzalez Pita spiega il perche'

La piattaforma online della Salix Fruit non soffrira' della sindrome 'da ristorante vuoto'

Negli ultimi anni, si sono susseguite varie iniziative per continuare a sviluppare il commercio digitale. Ma le piattaforme online hanno riscosso anche diversi risultati negativi. Juan Gonzales Pita, fondatore di Salix Fruit, ha accettato la sfida. Perché pensa di poter creare una piattaforma commerciale di successo?

Juan Gonzales Pita, fondatore della Salix Fruit

Sebbene l'ufficio principale della Salix Fruit sia oggi negli Stati Uniti, l'origine dell'azienda è da cercarsi in Argentina. L'azienda ha una rete di esportazione di frutta in circa 50 Paesi diversi. Sin dall'inizio, Juan ha lavorato alla visibilità online dell'azienda. "Nel 2011, sono stato uno dei primi, nel nostro settore, a utilizzare Google AdWords per impostare varie campagne", ha affermato il commerciante. "Anche il sito web doveva essere accattivante, perché l'immagine, si sa, è molto importante".

Sempre in stagione
Nel primo anno della società sono state effettuate 100 spedizioni; oggi quel numero si è moltiplicato per 14. Nel 2013, Luis Elortondo è entrato a far parte della Salix Fruit, e l'ufficio principale è stato trasferito negli Stati Uniti. Due anni dopo, Alejandro Moralejo si è aggiunto alla direzione. "Luis e io abbiamo esperienza nel commercio, mentre Alejandro ha portato più una visione e una conoscenza aziendale", ha spiegato Juan.

"Diciamo di avere una stagione perenne", ha continuato. "Vogliamo essere uno sportello unico per i nostri clienti e offrire loro una vasta rete di produttori". Juan ha semplificato prendendo ad esempio la fornitura di fichi. Con l'esportazione da Perù, Brasile, Argentina, Sudafrica e Turchia, è possibile garantire un'offerta per tutto l'anno. Le mele americane, i limoni argentini e gli agrumi provenienti dal Sudafrica, dal Cile, dall'Egitto, dal Marocco e dalla Turchia insieme, costituiscono circa l'80% dell'assortimento dell'azienda.

La scelta del frutto è strategica. Nel commercio di ortaggi, la produzione locale gioca un ruolo importante, ma questo non vale per la frutta. "Ci concentriamo su mercati che non sono in stagione". Questi si trovano a livello globale, dal Canada e dagli Stati Uniti all'India e al Medio Oriente, e dall'America Latina alla Russia.

Piattaforma commerciale online
Salix sta pianificando di lanciare un mercato globale della frutta prima della fine del 2019. Questa piattaforma online B2B mira a dominare il business della frutta nei prossimi 10 anni "Per fare quello che fanno le imprese commerciali non ci vuole una scienza. Ecco perché i commercianti devono giustificare il motivo per cui lavorano in determinati modi", ha affermato Juan. "Nessuno sta pensando di rimuovere questi anelli dalla catena di approvvigionamento, perché hanno un valore. Eppure Internet è il futuro, e la domanda non è se, ma quando aggiungere una piattaforma online". Per questo, l’azienda sta lavorando a una piattaforma online che dovrebbe mettere in contatto tra loro coltivatori e acquirenti.

Juan sa che non si tratta di una novità. "E' stato già provato, ma non ha mai avuto successo". Cosa rende la sua piattaforma diversa? "Le altre iniziative hanno sofferto della sindrome 'da ristorante vuoto'. Non entri quando non c'è nessuno. La nostra piattaforma sarà riempita con i nostri coltivatori e i nostri clienti, sin dal primo giorno".

La piattaforma dovrebbe essere online nella seconda metà di quest'anno.

Per maggiori informazioni:
Juan Gonzalez Pita
Salix Fruit
1070 Bridge Mill Ave,
Canton, GA 30114, USA
Tel.: +1 (0)770 872 7824
Email: Juan.gonzales@salixfruits.com
Web: www.salixfruits.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto