Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Terminata la stagione turca delle melagrane, e' prossima quella dell'uva da tavola

In Turchia, la stagione delle melagrane è ormai terminata. Facendo un bilancio si può dire che è stata una buona annata, con una forte domanda e prodotti di qualità soddisfacente. La Hatipoglu Tarim è soddisfatta e può guardare alla prossima stagione delle uve da tavola a testa alta.

La stagione delle melagrane turche ha ottenuto buoni risultati. La Hatipoglu Tarim. Muhsin Riza Agdag ha dichiarato: "La passata stagione è stata la migliore degli ultimi due anni. Gli ordini sono stati continui e la domanda, nel complesso, è risultata elevata. In questa stagione, i volumi sono circa il 50% in più rispetto alla precedente, il che segna un buon incremento. Al momento siamo fuori produzione, ma se avessimo più frutta nelle celle refrigerate, potremmo comunque soddisfare gli ordini, poiché riceviamo ancora molte richieste".

Sebbene la stagione sia stata relativamente buona, si sono presentate alcune sfide. "Il problema più grande ha riguardato i volumi. La quantità totale di frutta raccolta era molto più di quanto inizialmente previsto. Durante la prima fase di raccolta e conservazione, è stato davvero molto difficile finire il lavoro in tempo, ma in qualche modo abbiamo gestito tutto con successo", ha spiegato Riza. "Un'altra cosa che abbiamo notato, è l'aumento di marcescenza della frutta mentre era ancora nella cella refrigerata. Tuttavia, ogni problema è alla fine una lezione sulla direzione in cui procedere. Quindi siamo più preparati che mai per la prossima campagna".

La principale varietà di melagrana esportata dalla Hatipoglu Tarim è la Hicaz. "Il suo sapore è fantastico ed è molto popolare in Germania, Paesi Bassi e Francia. Ma questi non sono i nostri unici mercati, poiché stiamo spedendo in Estremo Oriente in modo costante", ha detto Riza.

Le melagrane non sono gli unici prodotti esportati dall'azienda turca, che si sta preparando alla nuova stagione delle uve da tavola: "Abbiamo vastissime aree di produzione vicino a Manisa City in Turchia. Stiamo inviando enormi quantità di uva da tavola Sultana senza semi ai mercati europei. Abbiamo tutte le certificazioni necessarie come GlobalGAP, BRC e Sedex. Prevediamo l’inizio della raccolta verso la metà di luglio, forse all'inizio di agosto. Le varietà precoci saranno disponibili prima dell'uva Sultana, dato che abbiamo anche le varietà Crimson e Red Globe".

La Hatipoglu Tarim ha partecipato a Fruit Logistica, una fiera che è stata un grande successo per l’azienda, come ha sottolineato Riza: "Fruit Logistica è molto importante per noi e per tutti gli altri operatori del settore. Le persone al nostro stand non hanno avuto il tempo di respirare, è stato molto impegnativo. A occhio e croce, direi che circa il 60% dei nostri visitatori proveniva dall'Europa, l'altro 40% da ogni altra parte del mondo. Abbiamo avuto buoni contatti, quest'anno, e abbiamo incontrato persone interessanti. Riteniamo di rappresentare molto bene il nostro Paese e la nostra azienda. Se hai prodotti di qualità al prezzo giusto, tutto il resto arriva naturalmente".

Per maggiori informazioni:
Muhsin Riza Agdag
Hatipoglu Tarim
Tel.: +90 530 552 8306
Email: riza@hatipoglutarim.com  
Web: www.hatipoglutarim.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto