Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Divieto di circolazione camion sull'autostrada A24 fino al 15 febbraio

Un nuovo blocco per i camion su un'importante arteria stradale italiana è comparso il 12 febbraio sull'autostrada A24 (Roma-L'Aquila-Teramo) a causa di verifiche tecniche su viadotti. Sulla carreggiata verso Teramo nel tratto fra Assergi e Colledara/San Gabriele è stato istituito il divieto di transito per i veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate, almeno fino al 15 febbraio. A

complicare i viaggi dei camion ci sono anche limitazioni al traffico sulla Provinciale 86, tra la Statale 80 e Assergi. Quindi, Viabilità Italia consiglia ai camionisti di uscire dall'A24 ad Aquila Est, proseguire sulla Statale 17 Piani dei Navelli ed entrare sull'A25 a Bussi/Popoli, oppure uscire dall'A24 ad Aquila Ovest e imboccare la Statale 80 per il Valico delle Capannelle. Per le lunghe percorrenze, si consiglia invece d'imboccare l'autostrada A25 Torano-Pescara per proseguire sull'A14 direzione Giulianova/Teramo.

Resta chiuso al traffico anche il viadotto Puleto della Statale 3bis (E45), con conseguente interruzione della strada. Nei giorni scorsi, la Magistratura ha concesso la riapertura ai veicoli leggeri a determinate condizioni. Il 12 febbraio, l'Anas ha comunicato che i lavori sono terminati e si attende l'ispezione dei consulenti della Magistratura per fornire il via libera al traffico per il 13 febbraio, che però dovrebbe presentare una limitazione alle 3,5 tonnellate e la circolazione su una corsia per senso di marcia a una velocità massima di 40 km/h. Per riaprire la strada ai veicoli più pesanti dovrebbero essere compiuti ulteriori lavori di consolidamento.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto