Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Start-up alla ribalta durante la tre-giorni berlinese

Con il motto "Disrupt Agriculture" l'8 febbraio 2019 si è svolto il primo Start-up Day a Fruit Logistica. Le società che si occupano della trasformazione digitale nel settore agroalimentare hanno potuto beneficiare di un loro spazio durante l'evento per mostrare le loro soluzioni radicali per questo segmento.

Gli stand delle start-up nella Hall 9 spiccavano grazie al loro colore fucsia.

L'attenzione durante lo Start-up Day è stata posta sui temi di Digital Farming, AgTech e gestione della catena di fornitura. Le start-up che operano nel campo del Digital Farming provano a ottimizzare i processi agricoli con soluzioni digitali per operare in modo efficiente e sostenibile. All'interno del segmento AgTech sono stati sviluppati mezzi di raccolta e controllo dei parassiti. L'ottimizzazione della gestione della catena di fornitura assicura previsioni migliori e una maggiore trasparenza.

Wilbert Hilkens di FoodInsights e Frank Pisters di VAA ICT Consultancy

FoodInsights si occupa di "databased storytelling". La società costruisce piattaforme dati per le catene di fornitura di prodotti freschi e applicazioni per la trasparenza (localizzazione e tracciatura, impronta di carbonio, monitoraggio delle prestazioni e altro), pianificazione (volume e qualità) e finanza (finanza della catena di fornitura).

 Filipe Núrcio e Tiago Pessoa dell'azienda Agri Marketplace

Agri Marketplace è un mercato digitale basato su cloud B2B. La start-up ha costruito un mercato commerciale digitale per acquistare e vendere diversi servizi, come logistica, ispezioni di qualità, pagamenti sicuri e supporto legale.

Liza Gulina di Agranimo

Agranimo ha sviluppato un sistema di gestione della produzione. La piattaforma combina i dati rilevati dai sensori, le previsioni meteorologiche, immagini da satellite e droni con algoritmi di apprendimento automatico per offrire raccomandazioni specifiche e confronti di efficienza.

Simone Keijzer e Sylvester Noordam di Gearbox, l'ispettore digitale

Gearbox crea nuovi "colleghi", o smistatori automatici guidati da intelligenza artificiale che ispezionano la qualità delle verdure. Gli smistatori robot sono specializzati in pomodori, cetrioli, peperoni e altri ortaggi.

Ormi Krikeb di AgriTask

AgriTask è un'azienda israeliana che vuole migliorare la resa produttiva utilizzando dati e tecnologie avanzate. Gli specialisti ricevono informazioni dalle aziende produttrici associate e basandosi su queste possono fornire raccomandazioni, una piattaforma di gestione end-to-end per le società agricole.
 

Agroop sviluppa una soluzione tecnologica per aiutare i produttori a seguire le necessità idriche delle loro colture e per prevedere i fattori di rischio come fitopatie e muffe.

Ruby Boyarski, Elad Mardix e Avi Schwartzer di Clarifruit 

Clarifruit offre una piattaforma software basata su cloud (con interfaccia mobile e web) che può identificare, raccogliere e analizzare automaticamente in tempo reale i dati relativi a caratteristiche esterne e interne della frutta e verdura.

Nnaemeka Ikegwuonu di ColdHubs

ColdHubs è un'azienda sociale che sviluppa, installa e utilizza celle frigorifere alimentate totalmente da energia solare per società di produzione e mercati. Coldhubs permette a piccoli coltivatori, negozianti e grossisti di estendere la shelf life di frutta e verdura fresca e altri prodotti alimentari da 2 fino a 21 giorni.

Avi Kahani e Gad Kober di FF Robotics

FF Robotics ha sviluppato il raccoglitore automatico di frutta Robotic Fruit Harvester dotato di 12 bracci robotici che possono raccogliere tra 8.000 e 10.000 mele all'ora. Il robot si sposta automaticamente all'interno del frutteto e raccoglie le mele mature dagli alberi.

Angela de Manzanos Guinot di FungiAlert 

I sensori di FungiAlert assicurano una rilevazione precoce e rapida e test economici sulla salute di suoli e acqua. La tecnologia SporSenZ campiona microrganismi vivi che forniscono un'immagine della salute del suolo e della pressione delle fitopatie.

InspiraFarms fornisce una soluzione chiavi in mano per società di produzione con celle frigorifere a risparmio energetico e linee di trasformazione che soddisfano gli standard globali in materia di certificazioni alimentari e che possono essere connessi alla rete e al di fuori di essa.
 
Janis Faltman di Logic26

Logic26 sviluppa e fornisce sensori IoT per società di produzione. La start-up offre una soluzione di localizzazione GPS con diversi sensori per registrare temperatura, ore aziendali, accelerazione e localizzazione per una maggiore trasparenza nella catena di fornitura.
 
Jason Behrmann di Motorleaf

Il servizio principale di Motorleaf assicura stime automatiche di raccolto per peperoni e pomodori e secondo i suoi sviluppatori, è la prima e unica tecnologia al mondo ad automatizzare le stime di raccolto con previsioni di profitto due volte più accurate delle stime manuali.

Bram Tijmons di PATS
 
PATS sviluppa micro-droni, soluzioni automatiche per il controllo dei parassiti per l'orticoltura in serra. "Con la nostra soluzione i parassiti (come la tignola, per esempio) vengono controllate ed eliminate, in modo da evitare un'ulteriore diffusione del parassita".
 

Poolynk ha sviluppato una soluzione digitale per gestire diverse scaffalature. Utilizzando la piattaforma poolynk, una società cargo di medie dimensioni può risparmiare fino a 100mila euro all'anno.

Michaedl Vukcevic e Jon Lowy di Ripetime
 
Ripetime misura l'etilene e i livelli di connessione organica superficiale in tempo reale, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 nei magazzini refrigerati. L'utilizzo di RipeTime permette di prendere decisioni significative in termini di qualità della frutta per assicurare che i prodotti arrivino sul mercato in condizioni ottimali.
 
Ahmed Abbas di SunCity

SunCity sviluppa, costruisce e vende pompe solari mobili per aiutare i piccoli coltivatori ad abbandonare quelle convenzionali a diesel, che sono costose e inquinanti. La pompa solare mobile può funzionare in maniera totalmente gratuita e senza emissioni.
 

Adriano Desideri di Solho lavora con Van der Hoeven, tra le altre aziende.


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto