Finocchio: si prevede un febbraio critico per la coltura

Notevoli problemi di produzione per il finocchio, in areali importanti per questa coltura, e prezzi alti: così si può riassume l'attuale andamento produttivo e commerciale. Situazione difficile in Calabria. Gli eventi climatici registrati nel mese di ottobre 2018 in fase di trapianto hanno ritardato la campagna produttiva. In alcune aree calabresi, il prodotto stenta a crescere e probabilmente la coltura non ce la farà a dare le rese richieste.

"I problemi ci sono – racconta un produttore/commerciante – e potrebbero perdurare per tutto il mese di febbraio. Se la Calabria è in ritardo, in altri areali italiani per soddisfare la domanda il prodotto viene tagliato quando ancora non è perfettamente maturo. In difficoltà versano anche alcune aree del Metapontino e della Puglia. Mancano perciò i volumi". I prezzi sono, di conseguenza, già alti sia in campo sia sui mercati.

E dalla Calabria, in particolare, un operatore della provincia di Crotone ci segnala scarsità di merce ("non siamo neanche al 30% di quanta ne servirebbe") e problemi di calibro dell'ortaggio. "Per via delle forti piogge nell'autunno scorso, i trapianti sono stati effettuati in ritardo e laddove si è potuto trapiantare si è registrata asfissia radicale e quindi le piante non sono riuscite ad acquisire le sostanze nutritive necessarie al loro sviluppo. Successivamente, le basse temperature hanno bloccato la vegetazione e il finocchio è rimasto indietro".

"Il prodotto che doveva essere raccolto a gennaio sta slittando a febbraio. Per soddisfare almeno parte della domanda, le aziende agricole tagliano il finocchio in campo appena ha raggiunto il calibro minimo sufficiente alla vendita. I prezzi in campagna sono elevati: 0,70-0,80 euro grezzo". Secondo questo operatore, tranne che per poche aziende strutturate, il finocchio mancherà per tutto febbraio, almeno negli areali calabresi.

La scarsità di prodotto viene confermata anche da un trasformatore, che parla inoltre di scarsa qualità per i finocchi in arrivo da alcune origini. "Tenendo presente la quantità disponibile (dimezzata!), in proporzione le quotazioni appaiono adeguate e la domanda normale".


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto