Coltivato in forzatura

Inizio ufficiale per la campagna dell'asparago verde di Canino (VT)

E' iniziata ufficialmente, un paio di giorni fa, la campagna di raccolta degli asparagi verdi di Canino (Viterbo), coltivati con la tecnica del riscaldamento basale.

Come già ci avevano anticipato dalla Cooperativa Ortofrutticola Produttori Associati di Canino-C.O.P.A. (cfr. FreshPlaza del 25/01/2019), in questo periodo si è proprio all'inizio della raccolta dei primi turioni, coltivati in forzatura.

"Nel cuore della nostra area di produzione, nel comune di Canino, sono presenti nel sottosuolo falde di acqua calda di natura geotermica. La tecnica del riscaldamento basale – spiega Sergio Marcoaldi, responsabile agronomo e qualità di COPA – può essere adottata solo in una zona specifica del territorio, dove le acque, da anni riconosciute come termali, hanno una temperatura di 38-48 °C".

La tecnica adottata consiste nello scaldare il terreno vicino alle radici con il passaggio continuo di acqua calda, in un tubo di corrugato. Le file dove sono collocate le zampe vengono coperte con un piccolo tunnel, che protegge gli asparagi e aiuta a mantenere il calore nel terreno.

"L'acqua non viene dispersa nel campo, il tubo non è forato, viene utilizzata solo per sfruttare il calore naturale – continua Sergio – In questa maniera, il terreno in prossimità delle zampe di asparago si riscalda precocemente e le piante iniziano l'emissione dei turioni, che appaiono di un brillante verde sfumato al viola, tipico e caratteristico del prodotto di questo territorio".

L'asparago verde di Canino arriva sui mercati europei con tutta la freschezza del prodotto appena raccolto; questo è possibile perché tra la raccolta, il confezionamento e la spedizione del prodotto i tempi sono brevissimi, grazie all'impegno profuso e agli investimenti fatti negli ultimi anni da COPA.

Contatti:
Società Agricola C.O.P.A. soc. coop.
Via Pietro Nenni snc
01011 Canino (VT)
Tel.: +39 (0)761 438207
Fax: +39 (0)761 437458
Email: info@copacanino.it
Web: www.copacanino.it


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto