Grande interesse per l'incontro tecnico-commerciale di Bejo Italia sulla lattuga

Oltre l'80% della coltivazione di lattuga in Emilia-Romagna è localizzata nei comuni di San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, Santarcangelo e Cesena.

La lattuga è da sempre una coltura molto importante per l'economia agricola di questa zona, soprattutto per le molte aziende che, essendo di medie dimensioni, si sono specializzate nella coltivazione della lattuga come coltura maggioritaria, raggiungendo livelli di qualità e produttività eccellenti.

In questa zona, altamente specializzata, Bejo ha organizzato, giovedì 31 gennaio, a Villa Torlonia di San Mauro Pascoli (provincia di Forlì-Cesena), un incontro tecnico commerciale per presentare il nuovo catalogo Lattuga e la propria organizzazione su ricerca e sviluppo per questa nuova coltura che è entrata a far parte del catalogo prodotti di Bejo in questi ultimi anni.

Nella prima parte dell'incontro, al quale hanno partecipato gran parte dei produttori e vivaisti della zona, Bejo ha presentato l'evoluzione del progetto di ricerca sulla lattuga, dall'acquisto di Agrisemen, all'integrazione della lattuga nei processi di analisi di laboratorio, all'aumento delle stazioni di ricerca, che oggi vede 3 stazioni in Europa.

Queste stazioni, dislocate fra nord e sud Europa, si occupano di ricerca e sviluppo sulla lattuga in tre diverse aree, con condizioni pedoclimatiche diverse, per poter offrire varietà selezionate e sviluppate direttamente nelle aree di maggior coltivazione della lattuga, che possano quindi rispondere al meglio per resistenza ai patogeni e per adattabilità agronomica.

A seguire, nella seconda parte dell'incontro, è stato presentato il nuovo catalogo Lattuga, che a oggi comprende 13 varietà in tre diverse tipologie: batavia e cappuccina, per coltivazione in serra e pieno campo, e iceberg.

Il catalogo è composto da varietà già largamente coltivate da anni come la cappuccina Malis, la batavia Larabel e l'iceberg Rumors, e da varietà innovative, di più recente introduzione, come la batavia Anizel (ex Bejo 16-163) che in Romagna è già apprezzata e coltivata da molti produttori. Altre varietà di recente introduzione sono le cappuccine da serra Synopsis e Fabris e la batavia da serra Bejo 14-151, tutte selezionate per coltivazioni al centro nord.

Clicca qui per scaricare il catalogo Lattuga (parte 1).

Clicca qui per scaricare il catalogo Lattuga (parte 2).

Per ulteriori informazioni, Bejo Italia invita a contattare il proprio servizio tecnico-commerciale o a visitare il sito www.bejoitalia.it

Contatti:
Bejo Italia S.r.l.
Via Cervara Vecchia, 13
48015 Pisignano (RA)
Tel.: (+39) 0544 959011
Fax: (+39) 0544 959045
Email: info@bejoitalia.it
Web: www.bejoitalia.it


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto