Avvisi



Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

In programma il 22 e 23 maggio 2019 in provincia di Modena

Occhi puntati su Vignola per il Simposio internazionale sul ciliegio

Dopo quattro anni, torna il Simposio internazionale sul ciliegio. Si terrà a Vignola (Modena) il 22 e 23 maggio 2019. Organizzano: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, il Consorzio Ciliegia di Vignola IGP e l'Accademia Nazionale di Agricoltura.

La home page del sito del Simposio

"Stiamo ancora definendo gli ultimi dettagli - spiega Stefano Lugli dell'Università di Bologna - ma la struttura generale è già definita. Può essere che vi siano piccoli aggiustamenti nelle prossime settimane, ma la struttura del Simposio è fatta. Il primo giorno sarà dedicato ai seminari, il secondo alle visite in campo".

Il 22 maggio 2019, il Simposio si aprirà con un grande convegno. Dopo le tematiche legate alla commercializzazione e al marketing, José Quero Garcia interverrà sul tema della genetica con la relazione Nuove tecniche e obiettivi nel miglioramento genetico del ciliegio. Sarà poi la volta dell'innovazione varietale nel ciliegio per produzioni di alta qualità a cura di Amandine Boubennec (Francia).

Gregory Lang interverrà sul tema Migliorare le performance fisiologiche e l'efficienza produttiva, mentre di tecnica parlerà Martin Balmer (Germania) con la relazione Verso l'alta densità: nuovi portinnesti e sistemi di impianto nel ciliegio. Il post raccolta sarà trattato da Marco Dalla Rosa (Italia) con la relazione su Moderne tecniche di lavorazione e confezionamento delle ciliegie. Il tema del cracking sarà affrontato da Moritz Knoche (Germania) con Nuovi approcci nella difesa delle spaccature dei frutti nel ciliegio. A concludere, Nicola Mori (Italia) interverrà su Strategia di difesa integrata a Drosophila suzukii. Il pomeriggio del 22 maggio sarà dedicato interamente alle nuove varietà.

E' in corso di definizione il programma relativo alle visite in campo. Si tratta di due differenti percorsi, studiati per toccare con mano le innovazioni introdotte in questi ultimi anni negli impianti di ciliegio, insieme alle nuove tecnologie implementate nelle strutture di lavorazione e confezionamento.

Il primo tour si snoderà attorno al comprensorio di Vignola. Sono previste visite guidate in aziende sperimentali e in frutteti commerciali per visionare insieme le principali novità nel settore varietale e dei portinnesti e per conoscere e apprezzare le innovazioni realizzate nei sistemi di copertura antipioggia e nei sistemi multifunzionali di difesa integrata. Concluderà la giornata la visita a moderne strutture di lavorazione e confezionamento.

Nel ferrarese e/o nel veronese dovrebbe svolgersi il secondo tour del ciliegio. Tecnici esperti e operatori del settore guideranno i visitatori alla scoperta dei sistemi di impianto ad alta e altissima densità. I frutteti pedonali sono modelli ampiamente collaudati e proponibili oggi anche nel ciliegio, grazie a un'ampia gamma varietale e a proposte di nuove forme di allevamento e di protezione dei ceraseti.

Contatti:
Tel.: (+39) 051 2096413
E-mail: stefano.lugli@unibo.it
Web: www.ciliegio.unibo.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto