Avvisi



Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il 31 gennaio incontro a Reggio Emilia e l'1 febbraio a Minerbio (Bologna)

Agrimanager: per imprenditori che osano mettersi in discussione

E' il momento di tirare le somme per l'edizione 2018 del progetto AgriManager, l'iniziativa curata da Agri 2000 ed Emil Banca per supportare la managerialità nelle imprese agricole e incentrata quest'anno sul tema innovazione.

"Non è un optional quindi, ma una necessità - secondo Camillo Gardini, presidente di Agri 2000 - quella di mettere in discussione ogni anno le scelte tecniche aziendali, di accettare la sfida delle nuove tecnologie e di coglierne l'opportunità di mettersi in discussione, per continuare a imparare un mestiere, quello dell'imprenditore agricolo, che non solo non è esente da continue evoluzioni tecniche e tecnologiche ma, per la sua complessità intrinseca, può realmente considerarsi un laboratorio delle innovazioni a 360 gradi".

Foto d'archivio

"Informatica, meccatronica, automazione, genomica e persino il diritto e l'economia aziendale trovano nel settore primario terreno fertile per le proprie applicazioni di frontiera - continua Gardini -. Innovazioni tecniche, tecnologiche e organizzative che si pongono come opportunità imprescindibili per centrare l'obiettivo della competitività. Obiettivo che, non solo il settore in quanto tale, ma di fatto ogni singola impresa, si deve ormai giocare a livello globale".

Foto d'archivio

"Si chiama agricoltura smart - spiega Angelo Frascarelli dell'Università di Perugia, responsabile scientifico del progetto - ed è l'agricoltura del futuro, quella intelligente, cioè capace di comprendere la realtà aziendale, del contesto e del mercato e di utilizzare al meglio ogni risorsa per ottenere un obiettivo chiaro: l'utile di impresa. Un'agricoltura che punta sulla tecnologia non "a prescindere", ma in quanto mette al centro la capacità imprenditoriale".

Foto d'archivio

L'occasione per parlarne, anche analizzando i dati emersi dall'indagine condotta su un campione di circa 1020 imprese emiliane del settore, a confronto con alcune esperienze aziendali significative e con la chiave di lettura fornita da Frascarelli, sarà l'annuale Forum sulla managerialità che si terrà in duplice sessione prima a Reggio Emilia il 31 gennaio alle 17.30 presso il Centro Malaguzzi, poi a Minerbio (Bologna), l'1 febbraio allo stesso orario, presso la Sala Bersani di Co.Pro.B in via Mora, 56.

Per gli imprenditori agricoli, ortofrutticoli, agrituristici e zootecnici che vogliono partecipare a uno degli eventi e fruire dei vantaggi dell'adesione al progetto (la consegna di un report personalizzato sulla propensione all'innovazione della propria azienda, predisposto da Agri 2000 con il supporto scientifico di Frascarelli e uno sconto di 250 euro fornito da Emil Banca per l'istruttoria per l'accesso al credito) è ancora possibile farlo compilando il breve questionario online disponibile all'indirizzo: it.surveymonkey.com/r/Agrimanager2018.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto