SIVAL 2019: il reportage fotografico

Sono stati tre giorni intensi per gli espositori della fiera Sival in Francia, tenutasi dal 15 al 17 gennaio 2019. La kermesse ha attirato molti visitatori, che hanno commentato: "La migliore edizione di sempre".

Una cosa non va sottovalutata quando si visita il Sival: è una fiera francese, e mentre il numero di fornitori internazionali è aumentato nel corso degli anni, parlare francese è ancora fondamentale.

Alcuni espositori hanno attribuito alla fiera il titolo di "migliore evento dell'orticoltura in Europa", ma restringere il campo alla Francia potrebbe essere più adatto. Il mercato francese è molto interessante e c'è molto da lavorare, quindi non c'è da meravigliarsi se molti espositori scelgono di partecipare a questa fiera.

Molte le aziende locali che hanno partecipato: è chiaro che i francesi hanno creato un'industria di forniture orticole che è tecnologicamente avanzata, offrendo soluzioni ai coltivatori sia all'interno che all'esterno dei confini del Paese. La Francia è pronta a un'ulteriore innovazione ed espansione.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico della manifestazione

Presenti alla Kermesse anche diverse aziende italiane: Unitec, Checchi & Magli (cfr. FreshPlaza dell'11/01/2019), Vivai Mazzoni e Isolcell, per citarne alcune.  

I Paesi Bassi sotto i riflettori
Era il paese ospite di quest'anno. Oltre a molti fornitori olandesi, espositori in fiera, è stata invitata una delegazione di acquirenti e molti relatori erano presenti durante il programma di conferenze tenutosi durante la fiera. Dopo gli Stati Uniti, i Paesi Bassi sono il secondo maggiore esportatore agricolo e agroalimentare al mondo.


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto