Solarelli, il mercato online si rivolge anche al b2b oltre che al consumatore

Si allarga e diventa più capillare la distribuzione dei prodotti Solarelli, la linea di frutta e verdura di alta qualità di Apofruit. Già presenti nei negozi specializzati, i Solarelli - rigorosamente italiani, prodotti al meglio del sapore, della maturazione, del confezionamento e dell'innovazione varietale - potenziano la loro distribuzione attraverso una piattaforma di e-commerce.

Già da tre anni i consumatori possono ricevere sulle proprie tavole i prodotti Solarelli ordinandoli on-line: una comoda modalità d'acquisto che consente la scelta attraverso il web e la consegna a casa nel giro di 24 ore su mezzi refrigerati. Ora la rete on-line si allarga, rivolgendosi al cliente business, sia del settore Ho.re.ca. che del dettaglio specializzato di ortofrutta, ossia ai fruttivendoli non serviti dalla normale rete distributiva Solarelli.

"In questo modo - spiega Stefano Giorgetti, dell'Ufficio Marketing di Apofruit - la penetrazione dell'offerta Solarelli sul territorio italiano diventa molto più capillare. Attualmente la distribuzione dedicata al canale del normal trade avviene attraverso l'approvvigionamento dei 43 grossisti esclusivisti del marchio presenti nei principali mercati ortofrutticoli italiani, ai quali dettaglianti e operatori Ho.re.ca. fanno riferimento. Ciò ci impedisce però di presenziare aree, come ad esempio Sardegna, Sicilia e Calabria, dove i nostri esclusivisti non operano. Grazie all'attivazione della piattaforma Business online, i prodotti Solarelli saranno in distribuzione sull'intero territorio italiano raggiungendo qualsiasi potenziale cliente, sia del dettaglio tradizionale che dell'Ho.re.ca.".

Primo protagonista e beneficiario di questo servizio è un sistema distributivo che incontra la richiesta sempre crescente dei consumatori nei confronti del già florido mercato dei prodotti ortofrutticoli freschi di qualità. Ne sono una dimostrazione le performance di Solarelli, il cui bilancio 2018 testimonia una crescita nelle vendite del 10% rispetto al 2017.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto