Il freddo ritarda la stagione messicana degli asparagi

La stagione messicana degli asparagi sta per cominciare. In ogni caso, dove nella settimana 3 dell'anno scorso in Europa c'era prodotto disponibile a sufficienza, quest'anno i volumi sono scarsi. "Nelle ultime settimane ha fatto molto freddo, in Messico, e ciò ha ritardato la fornitura. Ci aspettiamo volumi maggiori non prima della settimana 6 o 7". A sostenerlo è Joost Schoondernark di Nature's Pride.

"Fino a un paio di settimane fa, ci si aspettava un inizio anticipato della stagione, ma il freddo ha messo i bastoni tra le ruote". Secondo il buyer, l'areale di asparagi verdi in Messico è paragonabile a quello dell'anno scorso e ci si aspettano buoni volumi. "Il picco sarà raggiunto tra la settimana 8 e la 11, quindi proprio nel periodo delle promozioni".

Nel frattempo, l'offerta peruviana sta diminuendo notevolmente. "Siccome l'anno scorso il Messico è arrivato sul mercato molto presto - e ci si aspettava una situazione analoga anche per quest'anno - il Perù ha terminato i volumi in tempo. Nelle ultime settimane ha fatto anche molto caldo in Perù, perciò quantitativi e qualità sono diminuiti"  ha continuato Joost. "La stagione peruviana è stata buona in termini di volumi. Tuttavia, i coltivatori peruviani non guarderanno alla stagione appena trascorsa con molta soddisfazione, perché a causa dei costi di trasporto aereo più alti e della concorrenza dal Messico, i prezzi al produttore sono un po' più bassi di quelli degli anni precedenti".

Per maggiori informazioni:
Joost Schoondermark
Nature's Pride
Honderdland 611
2676 LV Maasdijk - Paesi Bassi
Tel.: +31 174519079
Email: Joost.Schoondermark@naturespride.nl  
Web: www.naturespride.eu


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto