La catena cinese Hema importa un grande volume di ciliegie cilene

"Attualmente, la nostra società importa le ciliegie cilene. Abbiamo cominciato a novembre dell'anno scorso. Sebbene acquistiamo anche da Australia e Nuova Zelanda, la fornitura dal Cile è nettamente più alta, ma la qualità è leggermente inferiore. Le persone sono ancora disposte a pagare un po' di più per le ciliegie australiane e neozelandesi, data la loro migliore qualità. Tuttavia, la fornitura è limitata e per soddisfare l'elevata domanda importiamo quasi il 90% delle nostre ciliegie dal Cile". A sostenerlo è April, direttore del dipartimento per l'import globale della catena Hema.

Fragole e ciliegie in esposizione in un supermercato Hema

"In Cile c'è stata una intensa grandinata, ma la produzione cilena di ciliegie non è stata interessata granché. Il Paese è un grande produttore di questa drupacea e, anche se c'è stata una riduzione dovuta alla grandinata, il Cile è riuscito comunque a fornire molte ciliegie. Non sono state colpite tutte le zone di produzione cilene".

"Disponiamo anche di un imballaggio speciale per le ciliegie destinate al Capodanno cinese, perché in questo periodo vengono regalate. E' molto importante vendere i frutti in Cina e notiamo che le nostre confezioni più popolari sono quelle da 2 e 5 kg", ha spiegato April.

"Attualmente notiamo che le ciliegie sono i prodotti che si vendono meglio, nei nostri negozi. Anche le fragole stanno performando molto bene, perché risultano anch'esse ideali come regalo o da consumare direttamente. In Cina, le fragole non sono di stagione al momento, ma riceviamo la nostra fornitura da partner che le coltivano in serra. Possiamo quindi offrire ai nostri clienti questo prodotto, anche se è fuori stagione. Altri frutti molto popolari sono le arance, le mele, la pitaya e i kiwi".

Ciliegie in esposizione in un supermercato Hema

A dicembre, Hema ha organizzato una settimana speciale, promuovendo i frutti provenienti dal Cile. "Lo abbiamo fatto anche per far vedere ai nostri clienti che abbiamo una gamma di prodotti molto variegata, nei nostri negozi. E' andata piuttosto bene e, ovviamente, i frutti cileni in quella settimana sono stati venduti molto meglio rispetto ad altre. I prodotti più importanti che abbiamo promosso durante tale settimana sono stati gli avocado, i mirtilli e le ciliegie. All'inizio di gennaio abbiamo organizzato anche una settimana dedicata all'Australia; tra i prodotti promossi c'erano ciliegie, manzo, frutti di mare e vino".

"Quando abbiamo cominciato nel 2016, avevano 20 negozi in Cina, ora siamo arrivati a 120 in 16 regioni. La maggior parte di questi si trova nella Cina meridionale, orientale e centrale, in luoghi come Chengdu, Pechino, Shanghai e Canton, quindi principalmente nelle città più grandi. Nella Cina occidentale e settentrionale è possibile che arrivino, in futuro. Inoltre, una grande percentuale delle nostre vendite viene effettuata  online (60%)".

"Offriamo anche un servizio speciale con cui garantiamo una consegna entro 30 minuti se ci si trova entro 3 km da un punto vendita Hema. E' molto apprezzato dai nostri clienti - ha concluso April - Speriamo di migliorare ulteriormente i nostri servizi per continuare a offrire frutta di vario tipo e di alta qualità".

Per maggiori informazioni:
April - direttore del dipartimento import globale
Hema
Email: jinyi.hl@alibaba-inc.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto