Le varieta' club conquistano il mercato tedesco delle mele

Sono considerate il frutto preferito dai tedeschi; pro capite se ne mangiano in media circa 20 chilogrammi all'anno. Le mele sono le star del reparto frutta. Ma delle quasi 2000 varietà che esistono in Germania, solo pochissime arrivano sugli scaffali dei supermercati. Oltre alle classiche come Gala o Jonagold, le cosiddette varietà club hanno una marcia in più. Cosa vuol dire e cosa significa il comportamento del mercato per i frutticoltori?

Nessun accesso ai rivenditori diretti
Per Friedhelm Wenz, la cui attività di frutticoltura ha sede a Pfinztal-Söllingen, le varietà club non rappresentano un problema. "Come venditore diretto, non posso ottenere il permesso di coltivare mele come Pink Lady o Kanzi - ha detto - I detentori dei diritti delle mele a marchio venderanno le loro licenze principalmente a grandi cooperative o ad associazioni biologiche". Wenz ha portato due esempi: la cooperativa di vendita di frutta e verdura Nordbaden a Bruchsal e la società di vendita Obst vom Bodensee.

I titolari dei diritti controllano l'offerta e la domanda
Il principio è questo: le cooperative comprano migliaia di alberi di una varietà club e li danno ai loro membri. Questi a loro volta si impegnano a commercializzare le mele raccolte attraverso la cooperativa. Hermann Meschenmoser del Centro di tecnologia agricola Augustenberg (LTZ) di Karlsruhe-Grötzingen ha spiegato il principio: "Grazie a un numero limitato di produttori, il detentore dei diritti può controllare l'offerta e la domanda e quindi aumentare il prezzo".

L'esperto ha espresso una sua critica a questo sistema: "Certo, è positivo se un frutticoltore rientra di più di 30 centesimi al chilo sulle sue mele. D'altra parte, il produttore è ovviamente molto dipendente" ha affermato Meschenmoser.

Fonte: www.bnn.de 


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto