Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il grossista tedesco Uwe Buschhaus osserva tassi di crescita soddisfacenti

Con i funghi selvatici e' ancora possibile realizzare un margine

Per il mercato dei funghi, il bilancio dell'annata 2018 è stato globalmente positivo. Oltre alle grandi vendite di funghi porcini provenienti dall'Europa orientale, per altri prodotti la situazione è stata generalmente stabile o tendente al rialzo. Soprattutto, la crescita delle vendite di funghi selvatici ed esotici ha continuato a essere molto soddisfacente. A riferirlo Uwe Buschhaus dell'omonima azienda all'ingrosso tedesca.

Complessivamente, il grossista ricorda l'anno appena passato con sentimenti positivi. Solo la redditività dei funghi porcini è stata piuttosto deludente a causa della siccità, secondo Buschhaus. "A settembre, non c'erano praticamente porcini, né dalla Polonia, né dalla Bulgaria o dalla Romania; di conseguenza, i prezzi erano molto alti, a mio parere. Ciò è dovuto principalmente ai cambiamenti climatici".

Ulteriore potenziale di crescita per i funghi selvatici
Nel caso dei funghi selvatici, si sono verificati anche lievi aumenti di prezzo rispetto all'anno precedente. Per i Finferli, il prezzo al chilogrammo era più alto di 1-2 euro rispetto al livello dell'anno precedente. "Gli Champignon, d'altro canto, sono rimasti all'incirca allo stesso prezzo: solo a dicembre le quotazioni di solito aumentano leggermente, a causa del consumo di massa del momento, e anche le più piccole variazioni di prezzo possono avere un grande effetto sul mercato".

"I funghi selvatici possono anche essere venduti rapidamente nel settore della gastronomia, in particolare i calibri più piccoli. Questa tendenza è già evidente nel commercio all'ingrosso tedesco - ha spiegato Buschhaus - Ordiniamo i nostri finferli, ad esempio, in varie pezzature, da 1 a 5 cm. In Francia, si osserva maggiormente una tendenza contrastante, perché lì i funghi medi e grandi sono più richiesti".

In generale, l'area dei funghi selvatici è il segmento con il maggiore potenziale di crescita: "La domanda aumenta di anno in anno e in questo intervallo è ancora possibile ottenere margini".

Aumento della domanda di funghi esotici
Secondo Buschhaus, l'importanza dei funghi esotici sta crescendo anche nel commercio all'ingrosso, specialmente per la ristorazione. Lo Shimeji, per esempio, è cresciuto in pochissimo tempo da un fenomeno marginale a un prodotto commercialmente interessante. "Stiamo acquistando questo prodotto principalmente dalla Cina e dalla Corea, osservando che le vendite sono aumentate in modo significativo anno su anno, in parte a causa della loro eccellente durata di conservazione".

La presentazione del prodotto sta diventando sempre più importante nell'ambito della commercializzazione dei funghi. I mix esotici di funghi, tra gli altri, stanno comparendo sempre di più nella vendita al dettaglio di generi alimentari e nella vendita all'ingrosso. "Ad esempio, offriamo mix fino a 10 varietà esclusive, in diverse fasce di prezzo".

Commercio online
Per soddisfare la crescente domanda di specialità di funghi, il grossista ha lanciato un nuovo negozio online. E' successo poco prima di Natale. Su questa piattaforma, sono presenti principalmente i funghi esotici e i prodotti di gastronomia che vengono commercializzati direttamente ai clienti finali. "Siamo ancora nella fase sperimentale, ma dobbiamo espandere la gamma un poco alla volta", ha concluso Buschhaus.

Per maggiori informazioni:
Uwe Buschhaus
Ruhrstrasse 92a
D - 58452 Witten - Germania
Tel.: +49 (0)2302 62318
Fax: +49 (0)2302 962184
Cell.: +49 (0)172 2805129
Email: info@speisepilze.eu
Web: www.speisepilze.eu


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto