Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Partecipazione a MARCA

Piano di investimenti e ammodernamenti per le patate marsicane riunite nell'AMPP

Al traguardo dei suoi 33 anni dalla costituzione, l'AMPP (Associazione Marsicana Produttori Patate) lancia un piano di investimenti importante per la modernizzazione e il potenziamento dei propri impianti di conservazione e confezionamento di patate.

A presentare i traguardi raggiungi e a illustrare i nuovi ambiziosi obiettivi per l'anno appena iniziato è il direttore Sante Del Corvo il quale, durante l'assemblea di fine anno, ha esposto alla platea degli oltre 300 soci il piano di investimenti partito nel 2018 per entrare in pieno regime nel 2019.

"Oggi siamo qui - ha esordito Sante Del Corvo - per scrivere un nuovo capitolo per AMPP e per il Fucino, la mia terra: anche nei momenti poco favorevoli abbiamo dimostrato sempre che si può fare bene impegnandosi con dedizione e costanza al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Stiamo avviando investimenti che, tra costi di sviluppo dei prodotti e adeguamento degli impianti alle nuove produzioni, ammontano a oltre 10 milioni di euro".

"Si tratta di investimenti cruciali per AMPP - ha proseguito Del Corvo - che permettono di estendere la nostra leadership sul mercato pataticolo italiano. I lavori riguardano tutti i reparti dell'azienda".

La relazione del direttore ha entusiasmato i soci dell'AMPP, soprattutto quando si è addentrata sui programmi in corso: "Saranno costruite 9 celle per la conservazione per un totale di 7.200 ton di patate con impianto frigo di ultima generazione e 6000 nuovi bins. Potenzieremo il reparto ricevimento con l'installazione di 4 tramogge tra le più performanti presenti in Italia con annessi riempi bins. Nell'area confezionamento nascerà, in abbinamento all'esistente linea di lavorazione, una nuova linea di lavorazione con selezionatrice ottica e confezionamento multiplo per potenziare e soddisfare le maggiori richieste da parte della clientela".

Il tutto, naturalmente, si andrà a sommare ai già importanti impianti esistenti nello stabilimento dell'AMPP che permetteranno di gestire oltre 40mila tonnellate di patate.

L'azienda cosi potenziata sarà pronta negli anni futuri a rafforzare la posizione competitiva che merita. Inoltre, si è data una nuova organizzazione interna per seguire tutti gli sviluppi del mercato vista l'evoluzione dei player della GD-GDO su nuove metodiche di acquisto che vanno dalla MDD alle nuove politiche commerciali EDLP (Every Day Low Price) .

Partecipazione a MARCA
Al fine di sviluppare la notorietà dei marchi AMPP e la propria presenza sui mercati della Grande distribuzione organizzata nazionale, l'Associazione prenderà parte, i prossimi 16 e 17 gennaio 2019, alla manifestazione MARCA. Si tratta della sua prima partecipazione all'evento.

Nello spazio espositivo saranno collocati i prodotti dell'assortimento: patate a pasta bianca, gialla, buccia rossa e patata viola per le diverse destinazioni d'uso  

Nel Padiglione 30, allo stand B/44 saranno lieti di accogliervi i referenti commerciali: Giovanni Perrone e Francesco D'Angelo 

Per maggiori info: www.ampp.it 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto