L'Igp di Verona domenica 13 gennaio alle 11 su Canale 5

Il radicchio piace anche in tv

Il radicchio di Verona Igp sarà in televisione su Canale 5. La trasmissione è Melaverde e andrà in onda domenica 13 gennaio 2019 dalle 11. Nei giorni scorsi la troupe, capitanata dal conduttore Edoardo Raspelli, ha visitato le coltivazioni degli agricoltori che producono l'Igp e uno stabilimento di lavorazione. Ad accompagnarlo è stata Cristiana Furiani, presidente del Consorzio.

Edoardo Raspelli e Cristiana Furiani

"In questa puntata - si legge sui social della trasmissione - Melaverde vi racconta tutto sul Radicchio di Verona IGP, una delle cinque varietà di radicchio prodotte in Veneto ad aver ottenuto il bollino giallo e blu dell'Europa. L'Italia è il maggior esportatore di radicchio al mondo e il Veneto la regione dove se ne produce di più. Si partirà dalla raccolta in campo, fino a seguire il radicchio in tutto il suo percorso fino alla tavola in un posto davvero unico. Tanti sapori e curiosità su questo principe d'inverno".

La domanda di radicchio appare in crescita, come da consultivo dell'annata 2018 (cfr. FreshPlaza del 21/12/2018). Mentre al nord Italia il consumo è stabile, "esistono al contempo - dice Cristiana - piccoli segnali di crescita nella domanda anche al centro e al sud italia, mercati certamente non tradizionali per il radicchio e quindi non saturi, dove le possibilità di espansione sono interessanti. Non è un caso che alcune emittenti televisive si occupino di approfondire gli aspetti poco noti di questo prodotto, soprattutto per quanto riguarda il radicchio di Verona, versatile in gastronomia e connotato da caratteristiche nutraceutiche di pregio.

Contatti:
Consorzio per la tutela e la valorizzazione del Radicchio di Verona Igp
Via Sommacampagna, 63/h
37137 Verona
Email: consorzio@radicchiodiverona.it
Web: www.radicchiodiverona.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto