Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ulteriore preoccupazione per gli agricoltori in tutta Italia

Lanterne cinesi incendiano serre e reti

Ci si mettono pure le lanterne cinesi, contro gli agricoltori. O, per meglio dire, il loro uso indiscriminato. A Capodanno e in altre occasioni di festa, oltre a botti e petardi, si è aggiunta la moda di lanciare le cosiddette "lanterne cinesi", una sorta di piccole mongolfiere che volano grazie all'aria calda generata dall'accensione di una fiamma viva. 

"Il problema è che diverse lanterne sono cadute sulle mie serre - ha scritto su Facebook un'imprenditrice agricola del Veneto, Loretta Masiero - provocando diversi danni. E se questi fuochi fossero caduti sulle cataste di rotoballe? Poteva accadere un vero disastro".

Non è il solo caso. Sempre sul canale social, un altro agricoltore ha denunciato la caduta, in poche centinaia di metri quadrati del suo podere, di ben sei lanterne. Purtroppo, quando arrivano a terra non sempre tutte le lanterne sono spente. 

"Dovrebbero essere messe al bando - ha scritto un altro agricoltore - in quanto il fuoco è pericoloso a prescindere. Potrebbe cadere su un'automobile rovinandola, oppure su un fienile o su altro materiale infiammabile. Si pensi solo alle reti antigrandine o ai teli antipioggia che, pur avvolti, possono incendiarsi. Considero simili fuochi volanti pericolosi, sempre e comunque".


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

x

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto