Video intervista al direttore del Crpv Alvaro Crociani

La ricerca si muove verso il biologico e la sostenibilita'

L'opinione pubblica si sposta sempre di più verso un consumo biologico o, per lo meno, con meno residui, e la ricerca deve adeguarsi. E' uno dei concetti espressi da Alvaro Crociani, direttore del Crpv, intervistato a margine dell'assemblea dei soci svoltasi il 13 dicembre 2018 a Cesena. 

"Tanti progetti di ricerca - ha esordito il direttore - si stanno muovendo verso il biologico e, allo stesso tempo, sulla sostenibilità in senso ampio. Anche l'applicazione di nuove tecnologie va in questa direzione. Un'altra esigenza molto sentita ruota attorno al post raccolta: la frutta deve raggiungere destinazioni sempre più lontane e occorrono tecniche di conservazione all'avanguardia".

Circa il biologico, nell'ambito dei progetti coordinati dal Crpv, alcune settimane fa è stata presentata una macchina per il diserbo senza sostanze chimiche di sintesi, ma che sfrutta la potenza dell'acqua (cfr. FreshPlaza del 15/10/2018) . E' stato descritto che è possibile diserbare grazie alle elevate pressioni e, a differenza del tradizionale diserbo meccanico, la ricrescita delle malerbe nel frutteto risulta rallentata.

La ricerca non deve essere avulsa dalle esigenze del mercato, specie da quelle del consumatore, e deve essere capace di comunicare i risultati ottenuti. 

"Per ottenere produzioni agricole a basso impatto - ha continuato Crociani - serve un supporto tecnico preciso e qualificato. Dobbiamo formare i tecnici su tematiche in continua evoluzione e loro sono l'interfaccia verso le aziende agricole".

Rispetto ai finanziamenti, il direttore ha precisato che "sono cambiate le condizioni. Ora siamo passati al modello di finanziamento dei GOI che opera in maniera diversa e non sempre garantisce continuità".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto