Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il commento di Vincent Guerin (ANPP)

Futuro bilanciato e favorevole per il mercato delle mele

La Francia sta ancora raccogliendo le varietà tardive di mele. "La Pink Lady, per esempio, è raccolta durante il mese di novembre e per questo motivo non abbiamo ancora un'idea completa del raccolto. Secondo le ultime stime, raccoglieremo circa il 2% in meno rispetto a quanto annunciato da Prognosfruit". A riferirlo Vincent Guérin dell'Associazione Nazionale delle mele e delle pere (ANPP).

Secondo Vincent, i prezzi sono più o meno stabili, a un livello soddisfacente. "Per ora non ci sono preoccupazioni riguardo alle quotazioni. Il volume di questo raccolto è bilanciato, non troppo importante, né in Francia né in tutta l'Europa occidentale. Ci aspettiamo un mercato piuttosto moderato con un offerta che coincide con la solita domanda dei nostri diversi mercati".

Le destinazioni più importanti per la Francia al momento sono Medio Oriente, Asia e Regno Unito. La Francia spedisce grandi quantità anche in Spagna, Germania e Benelux.

Vincent Guérin

Vincent ha riferito che il clima francese è stato molto favorevole. "Il tempo soleggiato ha dato alle mele un ottimo livello zuccherino. Le qualità gustative sono molto interessanti quest'anno. Siamo anche stati in grado di raccogliere in buone condizioni".

L'influenza del raccolto polacco
Il grande raccolto della Polonia influisce solo leggermente sul mercato francese. "La maggior parte delle mele qui è locale. Inoltre la Polonia non offre necessariamente varietà adatte alla domanda francese" ha detto Vincent. Tuttavia i volumi polacchi influenzano il mercato indirettamente. "La presenza di mele polacche è un po' più solida in Germania o nell'Europa del nord, dove i francesi stanno provando a vendere le loro allo stesso modo".

La produzione di pere aumenterà
La produzione francese di pere è abbastanza modesta e non copre tutte le necessità del mercato francese. "La distribuzione locale vuole mettere le pere francesi sugli scaffali, così da avere un mercato agevolmente bilanciato. Non abbiamo avuto alcun problema nella commercializzazione in questi ultimi anni".

Nel mercato delle pere tutto prosegue regolarmente con i prezzi giusti. E' per questa ragione che sempre più produttori francesi stanno ripiantando i peri. La produzione di pere francesi aumenterà lentamente nei prossimi anni.

Questa crescita colpisce principalmente le pere William e le nuove varietà come le Angélys, le Qtee e le Sweet Sensation. "Anche la produzione delle pere Conference aumenterà leggermente, ma questo mercato è ancora più competitivo degli altri. Molte pere Conference provenienti dal Belgio e dai Paesi Bassi sono commercializzate nel mercato francese".

Per maggiori informazioni: 
Association Nationale Pommes Poires
7 rue Biscornet
75012 Parigi
Tel.: +33 (0) 1 53 10 27 80 
Fax: +33 (0)1 53 10 27 88
Email: v.guerin@pommespoires.fr / anpp@pommespoires.fr
Web: www.pommespoires.fr


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto