Porto di Barcellona: ad agosto registrato un aumento dei container e un calo degli altri tipi di carichi

Lo scorso agosto il traffico delle merci movimentato dal porto di Barcellona è diminuito del -3,2% essendo stato pari a 5,24 milioni di tonnellate rispetto a 5,42 milioni di tonnellate nell'agosto 2017. La flessione è stata determinata dalla riduzione dei traffici di rinfuse, con i carichi secchi che si sono attestati a 304mila tonnellate (-18,2%) e quelli liquidi a 1,05 milioni di tonnellate (-24,1%) di cui 866mila tonnellate di idrocarburi (-21,9%) e 189mila tonnellate di altre rinfuse liquide (-32,5%).

Il volume di traffico complessivo delle merci varie è invece cresciuto del +9,3% a 3,88 milioni di tonnellate, con un rialzo del +13,2% del traffico containerizzato che ha totalizzato 3,03 milioni di tonnellate con una movimentazione di container pari a 301mila teu (+3,6%) che ha più che compensato una riduzione del -2,4% delle merci convenzionale scese a 849mila tonnellate.

Nei primi otto mesi del 2018 il porto catalano ha movimentato complessivamente 44,71 milioni di tonnellate di merci, con una progressione del +13,3% sul corrispondente periodo dello scorso anno. Le merci varie sono cresciute del +14,5% a 31,21 milioni di tonnellate, di cui 23,25 milioni di tonnellate di merci in container (+18,5%) con una movimentazione di contenitori pari ad oltre 2,2 milioni di teu (+13,9%) - con 930mila teu in transito (+31,8%) e 1,3 milioni allo sbarco e imbarco (+3,9%) - e 7,96 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+4,3%). 

Fonte: Informare


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018