Accordo di collaborazione tra C.O.B. ed European Fruit Group

"Il comprensorio veronese scommette sulla Granny Smith: nasce il marchio "Delizia Verde"

E' stato siglato ad agosto 2015 un accordo di collaborazione tra le veronesi C.O.B. (Consorzio Ortofrutticolo di Belfiore) e la European Fruit Group per la valorizzazione di una vera eccellenza del panorama melicolo veneto: la mela verde Granny Smith, che assume il marchio commerciale "Delizia Verde".


I due partner, la cui collaborazione non è storia di oggi, metteranno nel progetto le proprie rispettive competenze: quelle prevalentemente produttive da parte del C.O.B. e quelle spiccatamente commerciali e produttive da parte di European Fruit Group.



Il volume disponibile per il programma di fornitura, come dichiarato a FreshPlaza dal presidente C.O.B. Antonello Marconi e da Nicola Detomi di European Fruit Group potrebbe aggirarsi sulle 6-7mila tonnellate di Granny Smith, in modo da rispondere alla domanda proveniente dai diversi mercati esteri e dalla grande distribuzione.


La stretta di mano in occasione dell'accordo. Da sinistra a destra: Lorenzo Zumerle (dir. comm. C.O.B.), Nicola Detomi (European Fruit Group) e Antonello Marconi (presidente C.O.B.).

La raccolta dei frutti comincia ai primi di ottobre, quando il grado di maturazione è ottimale. Grazie a celle di stoccaggio di ultima generazione, i frutti rimangono disponibili fino ad aprile/maggio. Le attese per il raccolto 2015 sono positive, vista l'ottima carica degli alberi. I calibri si collocheranno prevalentemente nella fascia 65-80.



Al momento, le scorte del raccolto 2014 sono esaurite. Il decumulo è stato infatti favorito da prezzi abbordabili e dall'apertura di nuovi mercati, alcuni dei quali hanno consentito di sostituire il vuoto creato dalla chiusura del mercato russo.

"Anche grazie ai contatti commerciali del nostro partner European Fruit Group infatti - spiega Marconi - abbiamo aperto e sviluppato nuovi e interessanti mercati alternativi, alcuni dei quali erano un tempo quasi insospettabili per noi, come Iraq, Kuwait, Giordania o Bahrein".

Nicola Detomi spiega che il commercio di Granny Smith è orientato per la quasi totalità all'estero, con prevalenza di destinazioni nord europee e mediorientali. La mela verde Granny infatti ottiene minori consensi sul mercato interno italiano rispetto alle varietà gialle o rosse.

Grazie alle caratteristiche climatiche della pianura veneta, la Granny Smith di produzione locale non è soggetta a grandi sbalzi termici (come nelle vallate del Trentino o dell'Alto Adige) e dunque mantiene una colorazione al 100% verde (un viraggio al giallo o al rosso, invece, la deprezzerebbe immediatamente).

Il presidente di C.O.B. sottolinea che la cultivar di Granny Smith nota come Challenger® è quella che più ha preso piede presso i soci produttori della cooperativa, grazie al suo colore verde marcato e alle lenticelle ben evidenti sulla buccia. L'intera produzione è certificata GlobalGAP. Un 10% della produzione è in fase di conversione al biologico. La Granny Smith veneta ha dunque tutte le carte in regola per competere alla pari con l'offerta controstagionale delle mele cilene.



Le operazioni di selezione, calibratura e confezionamento avvengono nello stabilimento del C.O.B., esteso su 12.000 mq coperti, con annesso piazzale per la movimentazione merci e altro magazzino. Il direttore commerciale della cooperativa, Lorenzo Zumerle, racconta: "Ci siamo recentemente dotati di un macchinario di ultima generazione per la ceratura delle mele. Questa protezione, che conferisce un aspetto brillante ai frutti, viene infatti apprezzata dai clienti dei mercati asiatici e mediorientali". Sono inoltre disponibili tutte le tipologie di imballaggio.



Antonello Marconi conclude: "Abbiamo voluto mettere una firma riconoscibile su un prodotto di eccellenza, in un accordo paritario che intende anche ridare speranza ai frutticoltori locali. Pur se il marchio Delizia Verde è esclusiva di C.O.B. e di European Fruit Group, le nostre porte rimangono aperte a ogni altro operatore interessato".

Il nuovo marchio sarà presentato ufficialmente in occasione della partecipazione ad Asia Fruit Logistica (Hong Kong, 2-4 settembre 2015) in Hall 3 - Stand E-21.

Per maggiori info:
Email: info@deliziaverde.com
Web (sito in costruzione): www.deliziaverde.com

Chi sono i partner di Delizia Verde:
Consorzio Ortofrutticolo di Belfiore
Il Consorzio Ortofrutticolo di Belfiore S.a.c. è una cooperativa agricola nata nel 1957 nel territorio dell'est Veronese, lungo le rive dell'Adige, dalla volontà di un gruppo di frutticoltori di sviluppare e valorizzare le produzioni ortofrutticole locali. La pianura Veronese nella quale il COB è pienamente inserito, è particolarmente fertile e altamente vocata per le ottime produzioni frutticole conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. La produzione totale di frutta trattata dalla cooperativa è di 10-12mila tonnellate. Circa il 95% degli oltre 270 soci gestisce frutteti sotto reti antigrandine. Le principali varietà di mele prodotte (oltre alla Granny Smith, che interessa circa il 40-50% di 250 ettari) sono Golden Delicious, Gala, Red Delicious, Dallago, Fuji e altre. Si coltivano anche, in volumi minori, pere, kiwi, fragole, more, fichi, cachi

European Fruit Group , azienda produttrice da quattro generazioni, è entrata negli anni '90 nel mondo della commercializzazione e si è specializzata nell'esportazione di frutta. Forte dell'esperienza costruita in questi anni, è giunta alla sigla dell'accordo con C.O.B. che darà alla Granny Smith la possibilità di arrivare in tutto il mondo con standard qualitativi in grado di conferire al prodotto un'immagine di superiorità.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto