Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fruit Innovation: le novita' presentate dalle aziende in fiera

 Si è chiusa lo scorso 22 maggio 2015 la prima edizione della nuova proposta fieristica per il settore ortofrutticolo, denominata Fruit Innovation, nata da una joint-venture tra Fiera Milano e Ipack-Ima e promossa, tra gli altri, da Fruitimprese, Unaproa, Fedagromercati, Confagricoltura, Coldiretti, Fedagri Confcooperative Lombardia.

La manifestazione, ispirata sia nel nome sia nell'aspetto dei padiglioni e degli stand alla Fruit Attraction di Madrid, ha registrato un afflusso di pubblico piuttosto modesto. Trattandosi della sua prima edizione, era forse inevitabile; a ciò si aggiunga che l'ipotizzata sinergia con le altre manifestazioni fieristiche in calendario negli stessi giorni (Dairytech e Meat-Tech, IPACK-IMA, Converflex e Intralogistica Italia) nonché con il contemporaneo svolgimento di Expo 2015 è rimasta solo sulla carta, data la difficoltà di trasferirsi materialmente da un'esposizione all'altra.



Ciononostante, oltre all'eccellente struttura e alla logistica ideale (cfr. FreshPlaza del 21/05/2015), i partecipanti hanno giudicato positivamente l'adesione da parte della GDO italiana e l'andamento del buyers programme con i compratori esteri (leggi anche articolo correlato). Tanto che gli organizzatori, Fiera Milano e Ipack-Ima, hanno annunciato ufficialmente le date della seconda edizione, che si svolgerà sempre a Fiera Milano da mercoledì 4 maggio a venerdì 6 maggio 2016. Speriamo che per allora il settore ortofrutticolo nazionale abbia concordato una posizione unitaria in materia di eventi fieristici.

Nei reportage fotografici che vi presentiamo oggi e domani troverete una carrellata sulle novità presentate nell'occasione (clicca qui per sfogliare l'album) e una panoramica dei principali stand espositivi.

Le imprese di IV gamma primeggiano nelle nuove proposte
Tra i settori dell'industria ortofrutticola maggiormente rappresentati a Fruit Innovation, quello della IV gamma è apparso particolarmente dinamico, con una folta serie di nuove proposte.

La Linea Verde-DimmidiSì
Incominciamo da La Linea Verde di Manerbio (BS), detentrice del marchio DimmidiSì. A Milano ha esposto Le Zuppe Fresche per il consumo "on-the-go": quattro vellutate monoporzione con crostini di focaccia fresca tostata al forno, cucchiaio e tovagliolo.



Quattro le referenze proposte: Passato di Verdure, Vellutata di Carciofi, Vellutata di Zucca e la nuova Vellutata di Pomodoro. La confezione della zuppa è da 350 grammi, una porzione generosa.



La Vellutata al Pomodoro, l'unica nuova ricetta, è un piatto mediterraneo ed estivo che, come le altre tre creme, è ideale anche da servire nella stagione più calda, perché è buonissima anche senza essere scaldata.

Inoltre, due nuove ricette si sono aggiunte alla gamma dei primi piatti pronti freschi firmati DimmidiSì: Farro & Fantasia di sapori freschi e Riso Venere & Sapori mediterranei freschi.

Prosegue inoltre l'attenzione verso le iniziative di marketing emozionale nelle confezioni a marchio, mentre tra le forniture che La Linea Verde realizza per contro delle private label spiccano ben 17 referenze nella linea "Coop & Go" della Coop Italia.

Clicca qui per il reportage fotografico completo.

Bonduelle
La nota compagnia Bonduelle ha presentato in anteprima a Fruit Innovation il lancio della nuova gamma Inpausa: si tratta anche qui di pratiche confezioni monoporzione che includono anche il kit con forchetta e tovagliolo, ideali per chi vuole pranzare in casa o fuori casa in modo facile e veloce.



Le referenze proposte per la pausa pranzo sono Cereallegre e Agita&Gusta. Le prime costituiscono una novità per lo scaffale di IV gamma: gustose insalate di cereali e verdure, anche nelle versioni con pollo e tonno. Sono disponibili in 4 originali ricette, tutte da 200gr: Cous cous con pollo e verdure, Insalata di orzo con tonno, Cous cous delizioso, Mix cereali e verdure.

Consorzio AgriBologna
L'azienda Fresco Senso, facente parte del Consorzio AgriBologna, ha presentato in fiera le nuove vaschette apri-e-chiudi e dotate di forchettina per la sua linea di frutta fresca confezionata pronta all'uso a marchio "Morsi di Frutta".

Inoltre, nell'occasione ha esposto la nuova gamma di qualità top "Cuori di Frutta", costituita da referenze stagionali mono-frutto realizzate con sei eccellenze frutticole a denominazione protetta, tra cui fragola, melone (Mantovano IGP), nettarine, kiwi (di Latina IGP), arancia (di Ribera DOP) e caco-mela.



Per quanto attiene invece la linea di pomodori AgriBologna a marchio Pellerossa, la new entry è la confezione in bicchiere di plastica riciclabile.

Clicca qui per il reportage fotografico completo.

SAB Ortofrutta

L'azienda bergamasca SAB Ortofrutta ha allestito il proprio frigorifero-display con le nuove proposte, tra cui le ciotole dotate di dressing e tovagliolo, insieme alla linea dedicata alle erbe aromatiche.





Le quattro nuove referenze di ciotole. Da sinistra a destra e dall'alto in basso: Ciotola Gialla/Blu: Ciotola Appetitosa (Base: indivia riccia, indivia scarola, radicchio rosso. Arricchitori: fagioli rossi, olive nere, straccetti di tonno); Ciotola Rossa/Verde: Ciotola Delicata (Base: lattughino rosso e verde, romana baby, rucola, spinacino baby. Arricchitori: mais, pollo in straccetti, mandorle); Ciotola Verde acido/Arancione: Ciotola Golosa (Base: iceberg, pan di zucchero, radicchio rosso, riccia, rucola. Arricchitori: mais, pomodori datterini, noci); Ciotola Viola/Fucsia: Ciotola Saporita (Base: radicchio rosso, songino. Arricchitori: mais, olive verdi, Grana padano DOP).

Restyling anche per il packaging delle insalate tradizionali, che si presentano con colori accattivanti e moderni.

Mioorto
Per questa prima edizione di Fruit Innovation la bergamasca Mioorto, specialista in IV gamma si è presentata con più d'una novità, a partire dalle buste d'insalata: la Catalana, busta da 200 grammi contenente carote, indivia riccia, cavolo bianco e peperone rosso e giallo, e la Country, in formato da 150 grammi con carote, indivia riccia, mais, pan di zucchero, radicchio rosso e rucola.



Altre novità comprendono la pratica confezione Fitness Snack contenente pomodorini, sedano e carote e, da usare in cucina la confezione di soffritto; un prodotto quest'ultimo reso possibile grazie all'acquisto da parte dell'azienda bergamasca di una nuova macchina per il taglio.

Clicca qui per il reportage fotografico completo.

CULTIVA e Valfrutta Fresco
Ha debuttato a Milano anche CULTIVA, il nuovo brand che riunisce la "vecchia" O.P. Valle Padana, MB Produce (filiale commerciale UK per il Nord Europa) e Royal Rose (che gestisce la produzione e commercializzazione di prodotto negli USA).

CULTIVA è partner privilegiato di Valfrutta, per il quale ha sviluppato la nuova Linea Benessere, una gamma di 5 referenze di insalate di IV gamma che propongono mix innovativi e di tendenza, incentrati su naturalità, salute e preziosi nutrienti.



Queste insalate di IV gamma sono caratterizzate ciascuna da un arricchitore diverso: semi di girasole, bacche di Goji, semi di lino, mandorle, semi di sesamo insieme a semi di zucca, che garantiscono specifici e mirati benefici per la salute (con effetti anti-stanchezza, antiossidanti, con apporti di omega 3, oppure a supporto della vista e con sostegno energizzante).

La cipollina pelata di Delfanti
Lo specialista in aglio, cipolla e scalogno Delfanti, con sede a Monticelli d'Ongina (PC), ha portato in fiera la sua ultima proposta: la cipollina borettana già pelata e confezionata in vaschette da 250 e 500 grammi. Target: GDO e industria conserviera. Shelf-life del prodotto in vaschetta: 6-8 giorni.



La pelatura e l'eliminazione delle radici si ottiene grazie al potente getto d'aria di un macchinario che può lavorare fino a 4 tonnellate l'ora di prodotto.

Il prodotto è disponibile 12 mesi l'anno, in quanto al termine della stagione delle cipolle borettane si completa il ciclo produttivo con la cipolla bianca siciliana.

Clicca qui per il reportage fotografico completo.

Arriva l'estate, arrivano il Moijto e gli aromi estivi!

Con il claim "Aromi d'Estate" il Copraval-Consorzio dei produttori di piante aromatiche in vaso alimentari ha inaugurato a Fruit Innovation la campagna di promozione del consumo di erbe aromatiche fresche in vaso per la bella stagione. Lo ha fatto indicando il nome e i modi di utilizzo di tre specie particolarmente indicate per vincere il caldo: la menta, il basilico e l'origano.

Ma l'estate è anche divertimento e allora ogni tanto, con moderazione, la si può festeggiare inneggiando ai Caraibi con un buon Moijto in cui la menta si sposa con il rum, il lime, ghiaccio, lo zucchero di canna e l'acqua frizzante.



Meglio dunque avere a portata di mano gli aromi freschi in vaso prodotti dagli agricoltori del Copraval, o la simpatica confezione regalo di menta Moijto che contiene tutto l'occorrente per fare un cocktail per due!

Il marchio collettivo Viviana si è presentato a Milano
Nella prima giornata di Fruit Innovation, l'unione nazionale Italia Ortofrutta ha presentato il progetto Viviana, mirato alla valorizzazione di prodotto dell'uva da tavola italiana attraverso un unico brand, chiaro e distinguibile.



Un'idea diventata realtà e con numeri importanti, già dal lancio sul mercato previsto tra un mese: 5mila ettari coltivati per una produzione di 120mila tonnellate sviluppata da 351 produttori aderenti a 12 organizzazioni di produttori facenti parte dell'Unione Italia Ortofrutta per un valore stimato di 119 milioni di euro, sviluppati per il 50% all'estero (per maggiori info, cfr. FreshPlaza del 21/05/2015).

OP SANROCCO e la meloncella pugliese
Dal Salento, l'O.P. SANROCCO di Leverano (LE) ha portato in fiera un prodotto antichissimo e gustoso: la meloncella. Simile nell'apparenza ad un cetriolo o a una zucchina, questa cucurbitacea è in realtà a tutti gli effetti un melone, dal gusto fresco e delicato, altamente digeribile.



Noto solo a livello regionale pugliese, questo prodotto avrebbe il potenziale di espandersi anche altrove.

Clicca qui per il reportage fotografico completo.

OP Campania Patate e la patata Ricciona
A Fruit Innovation l'OP Campania Patate ha presentato il progetto Pat.Ri.Na., acronimo di Patata Ricciona di Napoli; la Ricciona è una varietà storica del napoletano, alla base di molte ricette della tradizione che nei decenni è stata via via abbandonata.



Dopo attente ricerche questa varietà è stata riscoperta, iscritta nel Registro Nazionale delle Varietà da Conservazione e quest'anno, commercialmente parlando, tornerà alla luce, con i primi ettari piantati e a luglio (è una varietà tardiva) la prima raccolta (leggi anche articolo correlato).

A Fruit Innovation, infine, la cooperativa Sant'Orsola ha presentato il suo nuovo logo, mentre la compagnia Zespri ha proposto in degustazione il nuovo kiwi a polpa gialla SunGold.

Clicca qui per il reportage fotografico completo.

Martedì mattina FreshPlaza pubblicherà anche la galleria fotografica degli stand presenti in fiera.

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto