AGR FR Sel. 1 selezionato da Agrintesa a Latina

Il laboratorio Venturi diffonde in esclusiva il maschio di actinidia tollerante la batteriosi

Tra le attività che il mondo tecnico e vivaistico ha introdotto per circoscrivere i danni dovuti alla batteriosi del kiwi (Pseudomans syringae pv actinidiae, Psa), c'è anche l'introduzione nel circuito vivaistico di piante di provenienza certa e possibilmente tolleranti la malattia.

A Latina, la Cooperativa Agrintesa ha selezionato un genotipo maschile di Actinidia deliciosa, denominato AGR FR Sel. 1, che ha evidenziato particolari caratteristiche di tolleranza al batterio Psa. Un carattere molto importante, visto che nella catena produttiva dell'actinidia il maschio risulta l'anello più debole. Il genotipo, la cui tolleranza è stata verificata anche in alcune prove condotte dall'Università di Torino, è stato depositato formalmente al CAV - Centro attività vivaistiche di Tebano (RA).



"Per arrivare allo sviluppo di un'actinidicoltura più sicura – spiega a FreshPlaza Ugo Palara, responsabile dell'Ufficio tecnico Agrintesa - abbiamo pensato di introdurre in campagna questo genotipo in modo da sostituire i maschi ammalati negli impianti di Hayward, utilizzarlo nei nuovi impianti o, anche, come portainnesto per le varietà a polpa verde e gialla. E, proprio per favorire la diffusione del genotipo AGR FR Sel. 1 (per il quale ha già avviato la richiesta di privativa comunitaria, NdA), Agrintesa ha affidato in esclusiva alla società agricola Venturi di Cesena la moltiplicazione in vitro delle piante".



L'azienda cesenate, specializzata nella micropropagazione dell'Actinidia deliciosa e chinensis, è autorizzata a produrre e commercializzare l'AGR FR Sel. 1 per i soci della Cooperativa ma anche per gli altri kiwicoltori.



"L'AGR FR Sel. 1 dimostra una buona adattabilità al vitro, un'ottima percentuale di attecchimento in serra e una buona vigoria in vivaio – spiega Amleto Venturi - Una prima fornitura di piante è già stata consegnata ai soci di Agrintesa e sarà messa a dimora questa primavera, anche se la produzione industriale vera e propria vedrà il suo apice nella campagna 2015. Le tipologie commerciali delle piante saranno in alveolo, in vasetto diametro 8, in vaso quadrato da 2 o 3 litri".

"Confidiamo - conclude Venturi - che la diffusione di questo maschio, unito a tecniche colturali adeguate e a una attenta prevenzione, rappresenti un ulteriore passo nella lotta contro la batteriosi".

Contatti:
Venturi Società agricola s.s.

Via Tessello, 4956
47020 Tessello di Cesena (FC)
Tel.: (+39) 0547 660004
Fax: (+39) 0547 660044
E-mail: venturi.vin@mbox.queen.it
Web: www.venturisocietaagricola.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:

Commenti recenti:


Bonsoir,
Je suis intéressé par l''achat de quelques plants d''actinidias mâle pour remplacer Belen qui à péri à cause de PSA...
Je n''ai plus de mâle pour mes Soreli !...
Serait-il possible d''acheter quelques AGR FR Sel.1.?...
Avec tous mes remerciements anticipés.
Très cordialement.
L.Monin.
Monin, Ville sous Anjou -38150 - 2017/11/13 20:36:03.000



© FreshPlaza.it 2018