Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un tubero sempre piu' versatile

Sono circa 5.000 le tipologie di patate coltivate nel mondo

Le patate stanno diventando un prodotto sempre più popolare. La diffusione di nuovi e diversi modi di cucinarle e mangiarle ne sta rimodellando qualità e sapore.



Per avere un'idea delle innumerevoli varietà esistenti e di come sta cambiando il mercato è possibile fare una camminata per la città olandese Rutten. Qui si possono scorgere distese di campi vuoti. I terreni sono vuoti perché la maggior parte dei tuberi sono già stati raccolti e si trovano nella immenso magazzino dell'agricoltore Stefan Reijntjens.

Le sue patate sono sistemate in scatole alte un metro e mezzo che arrivano fino al soffitto, alto ben 7 metri. In questo magazzino, ogni patata viene sistemata in base alla varietà di appartenenza.

"Questa ad esempio – spiega l'agricoltore prendendo in mano un tubero tra tanti – è la varietà 'Musica'. E' una delle 5.000 diverse tipologie di patate coltivate nel mondo."



Il mondo sta cambiando velocemente e i contadini devono sapersi adattare alle continue e differenti richieste di distributori e consumatori.

Per poter rispondere alle loro esigenze è necessaria una attenta pianificazione. Gli agricoltori devono essere informati dagli acquirenti sull'utilizzo che si vuole fare delle patate ordinate. In questo modo, con uno o due anni di anticipo, possono piantare i semi delle varietà che più si adattano a quel tipo di richiesta.

Considerate le enormi potenzialità delle patate, la FAO ha in programma di investire in approfondimenti e ricerche sulle tecniche produttive. La coltivazione sostenibile di patate di alta qualità e la produzione e distribuzione pianificate in base alla domanda, aiutano a rispondere alla sfida sempre più pressante della sicurezza alimentare, cioè dell'approvvigionamento di cibo.

Inoltre, i consumatori tengono, oggi più che nel passato, alla loro dieta e creare una rete di trasparenza che coinvolga coltivatori, commercianti e distributori è sicuramente una carta vincente.



Le patate crescono con facilità anche in condizioni climatiche molto differenti. Ecco perché questo tubero può essere considerato un'ottima base di partenza per gli agricoltori che lavorano nei Paesi in via di sviluppo.

Un enorme rischio per la produzione di patate di alta qualità è rappresentato però da malattie varie e da parassiti. Il pericolo è sempre in agguato e la contaminazione può avvenire anche a raccolto ultimato.

Elaborazione FreshPlaza su fonte Cropscience.bayer.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto