Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"La pesca Saturnia "seduce" anche gli chef Uliassi e Cedroni"

Lo scorso fine settimana la pesca Saturnia è stata protagonista di due memorabili serate enogastronomiche realizzate dai due migliori Chef delle Marche: Mauro Uliassi e Moreno Cedroni, gli unici nella regione ad aver ottenuto le 2 stelle Michelin.

Tra i commensali grande apprezzamento è stato espresso dal noto giornalista enogastronomico dell'Espresso e del Messaggero, Antonio Paolini, positivamente sorpreso dalla performance gustativa della pesca Saturnia®: "Per me si è trattato di una splendida scoperta," ha dichiarato il giornalista romano, "grazie a questa Disfida Marchigiana della pesca Saturnia ho conosciuto una realtà agricola di eccellenza; quella dell'azienda Eleuteri. Si tratta di una storia bellissima ed appassionante iniziata quasi 30 anni fa, e che merita di essere raccontata a tutti, partendo proprio dalle sue straordinarie pesche".


Da sinistra: Ugo Bellessi (Accademia Italiana della Cucina), Prof. Corado Piccinetti (Prof di Biologia Marina, noto volto televisivo per le tante presenze a Linea Blu, e' considerato il massimo conoscitore di pesce dell'Adriatico), Marco Eleuteri e Moreno Cedroni (premiato con il titolo di Grande Chef della Pesca Saturnia 2014). Foto sotto: consegna del titolo di Grande Chef della Pesca Saturnia 2014 a Mauro Uliassi.



Non meno entusiasta della pesca Saturnia® e delle performance culinarie dei grandi Chef marchigiani, è stato anche il noto professore marchigiano Corrado Piccinetti, ospite fisso della trasmissione Rai Linea Blu, nonché membro del Centro Studi nazionale dell'Accademia Italiana della Cucina. "Le capacità dei due chef e gli interessanti abbinamenti che hanno proposto mostrano la potenzialità nell'alta cucina della pesca Saturnia.", ha dichiarato il Professor Piccinetti, "in alcune preparazioni la pesca aveva un ruolo molto marginale mentre in altre era sostanziale. Assolutamente straordinario il piatto Ricciola, salsa di Topinanbur, pesca Saturnia e Sesamo nero, proposto da Moreno Cedroni, un piatto di grande equilibrio, elegante e sinfonico, davvero una esecuzione di altissima scuola."



A sinistra: la preparazione gastronomica dello chef Cedroni con la Ricciola; a destra: insalatina colorata con Pesca Saturnia, proposta dallo chef Uliassi.

"Lo scorso weekend è stato davvero memorabile per la pesca Saturnia®", ha dichiarato a FreshPlaza Marco Eleuteri, Direttore Commerciale della AOP Armonia a cui l'azienda Agricola Eleuteri è associata, "con questo doppio appuntamento enogastronomico di altissimo livello, abbiamo raggiunto gran parte del popolo (sempre più numeroso nel nostro Paese) dei cosiddetti foodies."

"Allo stesso tempo, abbiamo organizzato delle degustazioni assistite presso 27 punti vendita della grande distribuzione distribuiti tra Lombardia, Piemonte, Veneto e Marche. Sempre sabato è iniziato anche il concorso 'Vinci un weekend enogastronomico a Montecosaro, borgo della pesca Saturnia', organizzato in collaborazione con il gruppo distributivo veneto Alì, attraverso cui premieremo appunto 4 consumatori di pesca Saturnia estratti a sorte tra quelli che si saranno regolarmente iscritti al concorso."

"Insomma, un grande sforzo, fatto da una piccola azienda, per un grandissimo prodotto. E' chiaro che l'associazione di una piccola azienda agricola ad un gruppo professionalmente strutturato ed organizzato come la AOP Armonia ha permesso di sviluppare sinergie virtuose che hanno fatto crescere tutto il gruppo."



"Ora che la stampa enogastronomica di settore si sta sempre più interessando a noi", ha aggiunto Eleuteri, "contiamo di raggiungere un numero crescente di consumatori, il nostro Blog (www.pescasaturnia.it) si espande settimanalmente; l'averlo affidato ad un giornalista enogastronomico professionista, Francesco Annibali, si sta confermando una scelta giusta."


Pesca Saturnia®.

"Per quanto riguarda il mercato", ha concluso Eleuteri, "c'è un certo allarmismo per la forte crescita della produzione spagnola, noi da parte nostra abbiamo ben chiaro che dobbiamo continuare nella direzione della massima qualità senza compromessi, e i risultati dei distributori italiani che hanno scelto la pesca Saturnia per i loro punti vendita ci danno ragione. Nonostante l'aggressività commerciale spagnola su tutti i mercati internazionali, abbiamo iniziato ad inviare quest'anno piccoli quantitativi di prodotto in centro Europa e, da pochi giorni, anche in Inghilterra, nonostante la pesca Saturnia costi mediamente più della Paraguayo spagnola. Le richieste dall'estero crescono, questo sembra dimostrare che stiamo facendo bene il nostro lavoro e ci fa ben sperare per il futuro."

Per maggiori info:
Marco Eleuteri
Email: info@aoparmonia.it
Web: www.pescasaturnia.it / www.aoparmonia.it

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018